Forza Catalunya & Scotland - Page 2

Dialogo euroregionalista dedica copertina e numero speciale a Nicola Sturgeon, “donna dell’anno”

E’ in uscita e verrà spedito la prossima settimana agli associati Dialogo Euroregionalista anno 3 n 4 , diretto da Gianluca Marchi Hanno collaborato: Aureli Argemì, Vicent Partal, Meghan Bodette, Padraig Og O Ruarc, Frederic Bertocchini, Alberto Schiatti, Charlotte Aull Davies, Cristiano Sabino, Luigi Sardi, Lisandru de Zerbi, Niculaiu Battini, la nostra redazione. La copertina è…

Scozia indipendente, gli avversari di Boris Johnson sul piede di guerra

rassegna stampa di Nicol degli Innocenti – Boris Johnson ha vinto e stravinto, ma un’ombra offusca il suo trionfo. L’ombra ha la forma e le dimensioni della Scozia, che torna a reclamare l’indipendenza dal Regno Unito. Il partito indipendentista scozzese, l’Snp, da sempre filo-europeo, ha fatto una campagna giocata su due temi: no a Brexit e…

Belgio, sospesa estradizione per Puigdemont

In Belgio, un tribunale del riesame ha sospeso l’estradizione dell’ex presidente catalano Carles Puigdemont e dell’ex ministro della sanità catalano Toni Comin, perchè coperti dall’immunità parlamentare in qualità di eurodeputati. Entrambi i politici risiedono in Belgio e sono ricercati dalla Spagna con l’accusa di sedizione, per aver organizzato nel 2017 il referendum sull’indipendenza della Catalogna,…

“Edimburgo indipendente nella Ue”

rassegna stampa La Scozia potrà tornare nell’Ue dopo la Brexit se diventerà uno stato indipendente. Lo ha sottolineato il capo della commissione Esteri del Parlamento Europeo, David McAllister, europarlamentare della Cdu tedesca, di padre scozzese. Intervistato dal gruppo dei media Redaktionsnetzwerk Deutschland, McAllister ha tuttavia ricordato che vi sono altre questioni più immediate da affrontare.…

Scozia indipendente 2 / La lunga strada per secedere e farsi riconoscere Stato dall’Europa

FACT-CHECKING di Pagella Politica Di Agi La maggior parte della popolazione scozzese è contraria alla Brexit. Per abbandonare Londra occorrerebbe però un secondo referendum. Quali sarebbero i passaggi necessari? Dopo la vittoria dei conservatori e di Boris Johnson, sostenitore della Brexit, alle ultime elezioni britanniche è tornato di attualità il tema dell’indipendenza della Scozia. Diverse elezioni hanno dimostrato infatti…

Sturgeon: “Futuro Scozia in nostre mani. Johnson non decide per noi”. Bernardelli e Rizzi: primo ministro invitata a congresso Grande Nord

  di Roberto Bernardelli e Monica Rizzi – La Scozia ha deciso il proprio destino: il travolgente successo gli indipendentisti guidati dal primo ministro Nicola Sturgeon, apre la strada al referendum per l’indipendenza dal Regno Unito. Osserviamo con immensa gioia al risultato plebiscitario degli amici scozzesi, con i quali ci sentiamo di ribadire, all’unisono, che…

La Scozia fa il pieno! Indipendenza più vicina. Trionfa Johnson nel voto britannico

E’ la Scozia l’altra faccia della luna del trionfo Tory alle elezioni britanniche. Nel territorio del nord, stando all’exit poll, gli indipendentisti dell’Snp di Nicola Sturgeon, decisi a chiedere una rivincita referendaria anche e soprattutto sulla secessione da Londra come risposta alla Brexit, fanno il pieno: spazzando via tutti i partiti nazionali e quasi azzerando…

GB al voto, Parlamento nascerà senza maggioranza?

o va alle urne per elezioni legislative anticipate, determinanti per la Brexit e i futuri rapporti tra Londra e Bruxelles. Gli ultimi sondaggi segnalano una contrazione delle intenzioni di voto per i conservatori e una ripresa del partito Laburista, ma tutto fa prevedere una vittoria dei Tories del premier Boris Johnson. Quanto sarà ampia questa…

Scozia al voto, si riapre la partita per l’indipendenza

Non solo BoJo e Corbyn, non solo Tory e Labour. Le imminenti elezioni britanniche potrebbero riaprire anche la partita dell’indipendenza degli scozzesi, anche se ovviamente la questione non e’ indicata sulle schede elettorali. Nel 2014 gli scozzesi l’avevano bocciata, ma la corsa verso l’uscita del Regno Unito dall’Ue ha messo sottosopra il panorama politico britannico,…

Polo: la “guerra” disarmata e non violenta di Tsunami. La frontiera catalana/francese in tilt, effetto domino sui baschi

Dai social di Luca Polo – Tsunami Democratic (che da lunedi già blocca la frontiera catalana/francese, ndr) lancia ora anche il blocco della frontiera basco/francese. Prima tira l’Europa dentro la battaglia catalana bloccando non solo la una frontiera strategica per l’economia di Spagna ma anche della Francia, ora paralizza ogni via di uscita / entrata…