Economia & mercati - Page 209

L’ARTICOLO 18 E LA MONETIZZAZIONE DEL LAVORO

di MATTEO CORSINI “Io voglio, noi vogliamo, che si chiarisca: non può esistere a nessun titolo una soluzione unicamente di monetizzazione sull’articolo 18. Va bene, è chiaro il concetto? Poi vediamo come, noi guardiamo all’Europa e non ci spostiamo da lì.” (P. L. Bersani) Non so quanto durerà la discussione sulla riforma del mercato del lavoro…

BANCHE&PROSTITUZIONE, I PECCATI DI GOLDMAN SACHS

di VERCINGETORIX Una delle più grandi Banche d’ affari del mondo: la Goldman Sachs,  che si occupa principalmente di investimenti bancari  e azionari, nonché di risparmio gestito  e di servizi finanziari e che ha gia’ problemi colossali di reputazione (per esempio: aver truccato i conti della Grecia per far entrare Atene nell’euro) e’ proprietaria indirettamente di Backpage.com, “un emporio di ragazze, alcune minorenni, a…

COL MES CI INDEBITIAMO PER RICAPITALIZZARE ANCORA LE BANCHE

di REDAZIONE Un indebitamento di cinque miliardi all’anno per tre anni, più altri 110 miliardi da versare a insindacabile giudizio di Monti. Senza escludere altri impegni a cui sarà difficile sottrarsi. La situazione europea è drammatica e servono soldi subito. Ufficialmente per salvare gli stati in difficoltà, ma nella sostanza per ricapitalizzare le banche che poi…

MAI COSI’ TANTI FALLIMENTI: MUOIONO 31 AZIENDE AL GIORNO

di REDAZIONE Ogni giorno lo scorso anno, domeniche e Natale compresi, 31 aziende, soprattutto di piccole dimensioni, hanno portato i libri in tribunale per dichiarare fallimento. Nella sola Lombardia hanno chiuso 2.613 imprese, mentre alla fine della classifica regionale di un’ecatombe che ha fatto 11.615 vittime e lasciato a casa almeno 50mila persone, si pone…

VIVERE SENZA EURO? L’ITALIA S’E’ INFILATA IN UN TUNNEL TERRIBILE

di GIANLUCA MARCHI Nel giorno in cui lo spread fra l’Italia e la Germania è tornato a toccare quota 345 punti, a Milano in un seminario organizzato dall’IASSP (Istituto di Alti Studi Strategici e Politici per la Leadership) si discuteva di un tema curioso e interessante: “Si può vivere senza euro?”. La conferenza portante del…

GRECIA: IL SALVATAGGIO COSTA ALL’ITALIA DAI 31 AI 47 MILIARDI

di VERCINGETORIX Gli  eventi più rilevanti sulla stabilità dell’ Economia Mondiale del nuovo millennio fin’ora vissuto, oltre al fallimento della Lehman Brothers e il ridimensionamento della Goldmann Sachs e della Morgan Stanley, con le conseguenze attuali,  risulta essere il problema della  Grecia;  dove  si sta consumando la più grande ristrutturazione della storia, con una cancellazione di debito pubblico…

SPIEGATE A DI PIETRO IL RAPPORTO CHE C’E’ TRA SPREAD E BCE

di MATTEO CORSINI “Io avrei preferito rilanciare l’economia dicendo alla Bce che quando le banche vanno a prendere le ‘paccate di miliardi’ all’1% non le devono ridare al sistema produttivo al 5-7% o non devono comprarci i Bot facendo speculazione finanziaria.” (A. Di Pietro) Che il rapporto tra Antonio Di Pietro – leader dell’Italia dei Valori…

A MARZO ALTRE TASSE IN BUSTA PAGA. SCETTISCISMO SULLA CRISI

di REDAZIONE La delega fiscale, per la riforma del sistema tributario, sarà esaminata – ha spiegato il premier Mario Monti – entro la prossima settimana: “‘Mi avete chiesto della delega fiscale – ha detto Monti parlando in commissione in Parlamento – ne parleremo nel consiglio dei ministri della prossima settimana. Dove si vedrà di approvare…

DEBITO PUBBLICO ITALICO, NUOVO RECORD: 1935,8 MILIARDI

di REDAZIONE Ancora un record per il debito pubblico italiano: a gennaio ha sfondato quota 1.935 miliardi di euro, salendo di quasi 38 miliardi in un mese e superando di oltre 24 miliardi di euro il precedente record storico, toccato a luglio 2011. È vero che normalmente all’inizio dell’anno c’è un aumento del debito legato…

PER “RIFARE GLI ITALIANI” I CONTI CORRENTI SI SVUOTANO

di GIUSEPPE D’ANDREA* Un articolo di Paolo Rebuffo, (aka funnyking) ha fatto scaturire questo ‘commento’ che ho deciso di fare diventare un articolo a mia volta. Rebuffo mostra quale sia la portata del fenomeno della chiusura dei conti correnti e le motivazioni che spingono molti italiani a disertare da un fallimentare sistema bancario quale il nostro, nonostante…