Economia & mercati - Page 207

CONTRO LA TAV CI SONO ALMENO 150 RAGIONI. ECCOLE TUTTE

di REDAZIONE Ieri sera, è iniziata una vera e propria maratona di lettura, che durerà 24 ore, in cui saranno elencate le 150 ragioni contro la realizzazione della linea ferroviaria Torino-Lione, la Tav insomma. L’ha organizzata il “Movimento No Tav” in Val di Susa. Il ritrovo dal quale in molti sono partiti ieri alle 18…

HA UNA DITTA, MA LE BANCHE NON GLI APRONO IL CONTO CORRENTE

di REDAZIONE Di seguito, vi riportiamo la storia assurda di un imprenditore (che per ovvie ragioni ha chiesto di rimanere anonimo) intenzionato ad investire in Italia. Come leggerete, si tratta di un’impresa al limite dell’impossibile. Premetto che sono un ex imprenditore italiano, che ha lavorato nel settore dell’e-commerce per 10 anni, esperto di Web Marketing…

IL PIENO DI BENZINA SUPERA IL COSTO DELLA SPESA

di REDAZIONE Il prezzo del pieno per una automobile media (50 litri) ha superato i 91 euro per effetto dell’aumento del prezzo della benzina del 19% in un anno, con il costo familiare per trasporti, combustibili ed energia elettrica che ha superato quello per alimenti e bevande. Lo afferma la Coldiretti in riferimento al nuovo…

DA IRAP RISCHIO STANGATA DA 3,5 MILIARDI PER LE IMPRESE

di REDAZIONE Lo sblocco dei tributi locali e regionali previsto per l’anno d’imposta 2012 dal decreto sulle semplificazioni fiscali rischia di tramutarsi in una stangata da 3,5 miliardi per le imprese del Centro-Nord. L’allarme e’ della Cgia di Mestre, secondo cui questa e’ la cifra che si raggiungerebbe “se le Regioni, ormai sempre piu’ a…

NIGERIA: PIL + 8,1%, PRESTO PRIMA ECONOMIA DELL’AFRICA

di REDAZIONE L’economia nigeriana mette il turbo e punta a una crescita a doppia cifra nel breve periodo. In base agli ultimi dati del governo di Abuja, la capitale del Paese più popolato del continente con 160 milioni di abitanti, il Prodotto interno lordo (Pil) aumenterà nel 2012 dell’8,1 per cento rispetto al 2011, a…

IL FALLIMENTO DELL’ITALIA, LA RINASCITA DELLA SOCIETA’

di DOMENICO LETIZIA* L’Italia come entità statale è oggetto di analisi mondiale per l’eventuale fallimento del paese che porterebbe a ripensare radicalmente il contesto europeo, l’ Euro e il concetto di Stato in sé. Per i più catastrofisti, l’Italia potrebbe fallire perché non convince i mercati che la sua economia è sicura. Il fondo europeo…

DRAGHI: MILIARDATA PER GLI AMICI BANCHIERI. SI ALLE “LIBERALIZZAZIONI”

di CARLO CAGLIANI Mentre il governo Monti ottiene la massima esposizione mediatica, e continui scrosci di applausi, grazie ai quattro “pannicelli caldi” impropriamente definiti “liberalizzazioni”, la vera partita sulla crisi economica la si gioca in Europa, non a Roma (leggi articolo in basso). Da oggi, la Banca centrale europea offrirà, per la seconda volta, fondi…

PUTIN: UN MERCATO UNICO DA LISBONA A VLADIVOSTOCK

di SANDRO KNOS Anche da Est guardano all’aggravarsi della crisi economica europea. Nonostante ieri la Germania abbia votato, in Parlamento, il sì agli aiuti per il salvataggio della Grecia l’aria che tira sul Vecchio continente continua ad essere sferzante. Da qui un’idea: la Russia e la Ue devono creare uno spazio economico comune contro la…

ORO E AZIONI, ECCO QUALE INVESTIMENTO CONVIENE

di GENNARO PORCELLI* Sono in molti ad essersi convinti che nei prossimi mesi il mercato azionario sarà un ottimo investimento. I forti rialzi di questi ultimi 2 mesi hanno convinto la quasi totalità degli investitori. Tuttavia ciò che sembra così semplice ed evidente all’occhio cambia drasticamente se andiamo a fare un’analisi piu’ profonda dello stato…

LA CRISI ESISTE, MA IL MONDO E’ PIU’ FELICE… COSI’ CI DICONO

di MARCO de MARCHI Ci sono inchieste che paiono quantomeno bizzarre, non fossa’altro che per i risultati finali che propongono. Con l’Occidente intero sprofondato nella crisi, dalla quale non si vedono ancora vie d’uscita, ecco arrivare uno studio dell’Ipsos a confortarci. E’ il sito, non a caso, della borsa italiana a titolare con orgoglio che…