Economia & mercati - Page 2

L’84% delle librerie a rischio chiusura. Ma tranquilli, andrà tutto bene

Dopo l’emergenza sanitaria oltre il 90% delle librerie italiane ha segnalato un peggioramento dell’andamento economico della propria attività a causa dello scoppio della pandemia e oltre l’84% è in difficoltà nel riuscire a fare fronte al proprio fabbisogno finanziario come pagare i propri dipendenti, provvedere a bollette e affitti, sostenere gli oneri contributivi e fiscali.…

La solita solfa. Corte dei Conti invita a tagliare le tasse. Rizzi: parole al vento

di Monica Rizzi – Non è vero che in questo Paese non vi siano organi istituzionali consapevoli dei disastri dello Stato. La Corte dei conti forse è uno dei pochi strumenti che offre sane indicazioni. Ma non ha potere, interviene dando giudizi, raccomandazioni. Può anche condannare…. ma il sistema una volta pagata l’ammenda torna più…

Lavoro domestico, cresce il sommerso. Più italiani però tra le colf

Sono lavori umili. Ma è lavoro con la stessa pari dignità di tutti gli altri. Eppure  il Rapporto annuale dell’Inps sul lavoro domestico conferma il trend in atto da qualche anno. E cioè la diminuzione di colf, badanti e baby sitter contribuenti del nostro Istituto di previdenza, in quanto in possesso di un regolare contratto di…

Corneliani, arriva il commissario. Si va verso il concordato, si può evitare la chiusura

di Marco Guerreschi* – Corneliani? Una grande azienda di abbigliamento di alta qualità, una eccellenza mantovana a rischio chiusura perché l’attuale proprietà sta decidendo di non investire. Centinaia di dipendenti che rischiano il posto di lavoro,ma anche di perdere la ragione di una vita spesa a credere in quello che facevano. Il dottor Giampiero Rabitti,…

A rischio chiusura il 40% dei concessionari auto

di Bruno Detassis – Sono numeri da brivido. Da dopoguerra. La crisi dell’auto vede a rischio ben il 40% dei concessionari. E l’Automotive Dealer Report parla chiaramente di fallimenti. Non di crisi e basta. Il Sole24Ore nel riportare le stime di Italia Bilanci, specializzata nello studio dei flussi economici delle concessionarie, parla prudentemente di una…

Meno tasse e zero burocrazia. Ma rilanciano il Paese lanciandolo fuori dalla finestra

Sapete quante sono, anzi, come sono le imprese del Paese? Il 52% delle imprese del Paese è composto di “ditte” individuali, il 91% circa conta meno di cinque addetti; sul totale di 6,1 milioni di soggetti economici iscritti alle camere di commercio, solo 1.901 hanno più di 500 lavoratori. Total tax rate pmi e partite…

Lo straniero non fa più paura. Bernardelli, i cittadini cercano il lavoro

1

di Roberto Bernardelli – In una recente indagine, Ilvo Diamanti ha illustrato i dati dell’Osservatorio europeo sulla sicurezza, realizzato da Demos e dalla Fondazione Unipolis. Senza girare tanto attorno al fenomeno della paura degli immigrati, o meglio, della paura da immigrati, che è stata la principale fonte di successo elettorale per le formazioni populiste, ciò…

Malaspina, Grande Nord: lo smart working fa calare gli affari di bar e ristoranti

1

di Massimiliano Malaspina – Lo Smart working tanto di moda in questo periodo fortemente condizionato da Coronavirus sta creando dei grossissimi danni ad uno dei settori trainanti dell’economia italiana , la ristorazione. Il Governo pentastellato supportato dal PD è sempre più convinto che questo sia il futuro , lo dichiarano spessissimo nelle loro conferenze di…

Unimpresa, 533 presunti sconti fiscali…. Poco più che spiccioli per il fisco vorace

  Le detrazioni e gli sconti fiscali sono una giungla di 533 voci che vale, nel 2020, oltre 62 miliardi di euro. Si tratta di un sistema che negli ultimi anni è stato leggermente ridimensionato, ma che crea ancora enormi problemi applicativi sia per l’amministrazione finanziaria sia per gli operatori tributari. Sul totale di 533…