Diamoci del Nord - Page 63

Come il sovranismo del dj Matteo ha svenduto le ragioni del Nord

di Cassandra – La Lega salviniana ha voluto far intendere he Milano è come Enna. Che Treviso è come Caltanissetta. La virata verso il nazionalismo, il lepenismo, il sovranismo… ha portato alla svendita delle ragioni del Nord. La Lega era scaturita da un problema reale. Non era facilmente liquidabile. Ma Matteo Salvini è riuscito a…

Le priorità di Giuseppi? Rizzi: l’autonomia finisce a Chi l’ha visto

di Monica Rizzi – Se non è zuppa, è pan bagnato. Stop ai rialzi Iva, sociale e istruzione, misure espansive per una “solida prospettiva di crescita e di sviluppo sostenibile”, senza “mettere a rischio l’equilibrio dei conti”. Queste le priorità indicate dal governo nel suo programma. Sembra il libro delle favole. Solide favole. E lo…

Bernardelli: Salvini ha consegnato il Nord a statalisti e sinistra assistenzialista

di Roberto Bernardelli – Io il conto lo manderei in via Bellerio, a chi abita le stanze del partito che ha legato mani e piedi del Nord consegnandolo di nuovo alla deriva statalista dei nemici giurati del Nord, la sinistra assistenzialista che è una delle cause del dissesto del Paese reale, della sua economia provata…

Venezia, 15 settembre 2019. Grande Nord per la libertà dei popoli: Basta Roma!

Seconda edizione della festa che chiede libertà e indipendenza da Roma. Quello che è Roma è sotto gli occhi. “Nonostante un governo di parlamentari in abbondanza del Nord, quegli uomini non sono stati in grado di trattare sul residuo fiscale e sul referendum per l’autonomia dell’ottobre 2017. Hanno fatto altro. Se c’è una piazza in…

Roma e l’imperatore non sono la casa di Grande Nord

di Monica Rizzi – Roma? Ma anche no. Preferisco Milano. Preferisco il Nord. La vicenda del governo giallo verde ci insegna oltre ogni ragionevole dubbio che nella capitale non si va per cambiare il paese ma per conservare e conquistare spazi di potere da distribuire nelle province. I centurioni salgono di grado, i soldati più…

A fuoco Villa Riva Berni, fu sede parlamento del Nord della Lega

Un violento incendio, scoppiato la notte scorsa, ha distrutto parte della seicentesca villa Riva Berni di Bagnolo San Vito (Mantova), balzata agli onori della cronaca politica a meta’ degli Novanta per essere stata la sede del parlamento Padano della Lega Nord voluto dal fondatore Umberto Bossi. Si sospetta che le fiamme abbiano avuto un’origine dolosa…

Senzasconti con Buscemi, Negri e Rigano

  SENZA SCONTI, puntata 178 quella di lunedì 15 luglio 2019. In studio con Roberto Bernardelli ad Antenna3 dalle 22,30 alle 23,30 ci sono tre ospiti. Per intervenire in diretta e fare domande agli ospiti il telefono è: 02 32 00 46 240 Massimo Alfredo Giuseppe Maria BUSCEMI Volto noto di Quelli che il calcio, Buscemi…

Autonomia, così hanno crocifisso la questione settentrionale

di RICCARDO POZZI –  Interrogato sull’ennesima fumata nera del decreto sull’autonomia di Lombardia, Veneto e Emilia, il vicepremier Di Maio sputa il rospo e rivela tutta la sua, se va bene, ignoranza e se va male malafede sull’argomento regioni e residui fiscali corrispondenti. Il dotto ministro ha sentenziato: “ Lo Stato distribuisce alle regioni, se…

Sei anni alla direzione de lindipendenzanuova

di STEFANIA PIAZZO – Uno dei commenti più divertenti in questi sei anni di direzione del quotidiano che ha come editore Roberto Bernardelli, che qui ringrazio per più di un lustro di fiducia, affetto sincero e stima ricambiata, è quello che mi ha classificata di sinistra. Meglio, comunista. Esilarante! Altre volte sono razzista perché censuro commenti impubblicabili, altre, invece, sono una…