Cronache - Page 2

Il cerchio si stringe, altre cinque regioni arancioni. Campania presto rossa

Altre cinque regioni arancioni, la provincia di Bolzano rossa e un approfondimento nelle prossime ore sulla Campania, che potrebbe seguire la Lombardia e il Piemonte e diventare rossa anche se dalla Regione continuano a ribadire che “il sistema sanitario regge”. Dall’11 novembre la Provincia autonoma di Bolzano diventerà zona rossa, insieme a Lombardia, Piemonte, Calabria…

Piemonte in ginocchio. Ospedale da campo al Valentino

Proseguono i lavori per allestire un ospedale da campo nel quinto padiglione di Torino Esposizioni, nel Parco del Valentino. Questa mattina la protezione civile ha trasportato nella struttura dei moduli che serviranno a realizzare i sevizi igienici per i pazienti. All’interno del padiglione verranno poi montate delle tende, dove verranno ospitati i pazienti Covid a…

CEI, ‘PER MESSE IN ZONE ROSSE NESSUN CAMBIAMENTO, SERVE AUTOCERTIFICAZIONE

Rispondendo alle richieste di chiarimento dei colleghi giornalisti legate al DPCM del 3 novembre 2020, il Direttore dell’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale Italiana, Vincenzo Corrado, precisa: “Il provvedimento, come noto, divide l’Italia in tre aree – gialla, arancione e rossa – a seconda del livello di rischio. L’inserimento di una Regione…

Zaia, no a lockdown generalizzato. Irrobustire cure domiciliari

Il lockdown generalizzato non e’ sostenibile e non serve, in Veneto la maggior parte sono asintomatici e la sanita’ e’ assolutamente sotto controllo: lo avrebbe detto il governatore del Veneto, Luca Zaia, nel corso dell’incontro di domenica tra Regioni e Governo. Zaia si sarebbe detto favorevole a misure nazionali, “decidiamole insieme e chi ritiene puo’…

3 variabili condizionano il rischio di infettarsi

“Il rischio di infettarsi è condizionato da tre variabili: la carica virale del contagiante, il tempo di contatto e la presenza dei dispositivi di protezione individuale, i quali proteggono sia dalla diffusione, sia dall’acquisizione del contagio. E’ chiaro che il trasporto locale pubblico ha meritato più di un’attenzione, ma se guardiamo ai dati rilasciati venerdì…

Chiusura Rsa, “Lombardia non vuole assumersi responsabilità”

“Un provvedimento inaccettabile con cui Regione Lombardia si esime da ogni responsabilita’. A spese, anche questa volta, delle persone fragili”. Paolo Cattaneo, presidente lombardo del Coordinamento nazionale delle comunita’ d’accoglienza, non usa tanti giri di parole nel bocciare la scelta del Governatore Fontana di chiudere Rsa e comunita’ alla visita dei parenti fino al 6…

Lombardia sotto assedio

E’ iniziato ieri ser in Lombardia il coprifuoco notturno, dalle 23 alle 5, previsto da un’ordinanza regionale. E comincia nel giorno in cui i dati confermano la difficolta’ del momento, con oltre 4.000 nuovi contagi e 22 ricoveri in piu’ in terapia intensiva. Superata la soglia dei 150 ricoverati, la Regione ha deciso di riaprire…

Le misure nelle regioni sorvegliate speciali. Solo il Veneto non prende nuove misure

Con l’aumento dei contagi, crescono e si fanno piu’ stringenti le misure che le Regioni stanno assumendo, da nord a sud, fino ad arrivare al coprifuoco. L’ultima in ordine di tempo e’ la Regione Lazio che sta predisponendo una circolare che prevede il blocco della circolazione, dalle 24 alle 5 da venerdi’ prossimo e disposizioni…

L’indice Rt2 in 16 regioni sopra 1. Piemonte riapre unità di crisi h24

Sono 16 le Regioni in cui il valore dell’indice di trasmissibilita’ Rt e’ sopra l’1, e sempre sopra 1 sono anche le 2 province autonome di Trento e Bolzano. Lo rileva l’ultimo monitoraggio Iss-ministero della Salute. La scorsa settimana erano sopra il valore 1 undici Regioni e 2 province autonome. Secondo i dati del monitoraggio,…