Ambiente-Scienze-Tecnologie - Page 8

AMBIENTE, TUTTO QUELLO CHE IL GOVERNO HA LASCIATO IN SOSPESO

di REDAZIONE Messa in sicurezza del territorio, procedure per la semplificazione, nuova fiscalita’ ambientale, corretta gestione dei rifiuti, uso efficiente delle risorse. Questi, in sintesi, i ‘capitoli’ che rimangono appesi al dicastero dell’Ambiente e su cui il governo non riuscira’ a chiudere il cerchio, a causa della chiusura anticipata della Legislatura. In particolare, di maggior rilievo…

LA SCIENZA OGM CREA ALBERI DI NATALE BIOLUMINESCENTI

di REDAZIONE Miracoli della scienza Ogm: un gruppo di scienziati genetici della University of Hertfordshire avrebbe messo a punto un sistema per modificare geneticamente gli alberi di Natale in modo da farli illuminare da soli, senza bisogno di lampadine o di corrente elettrica. D’altra parte ci sono creature sottomarine di ogni tipo che s’illuminano senza particolari difficoltà,…

VERDURE FRESCHE? LA CINA LE COLTIVERA’ SU MARTE

di REDAZIONE Le coltivazioni fresche di verdura del futuro? Per la Cina saranno nello spazio, su Marte o sulla luna. Il pianeta rosso e il satellite terrestre saranno infatti la mèta ideale dove far crescere prodotti “green” e di qualità, almeno stando agli scienziati del Dragone. Secondo quanto riferiscono i media di Stato, l’ipotesi ai…

ARRIVA L’ANANAS PIU’ SUCCOSO AL SAPORE DI COCCO

di REDAZIONE Creata una nuova tipologia di ananas che ha il sapore del cocco. Il frutto geneticamente modificato e’ piu’ pieno di succo e piu’ dolce di un’ananas normale ed ha un gusto piu’ intensamente tropicale grazie all’aggiunta del cocco. La speciale ananas e’ stata creata da un team di scienziati del Department of Agriculture…

ACQUA, SERVONO 65 MILIARDI PER EVITARE GLI SPRECHI

di REDAZIONE Ammontano a 65 miliardi di euro nei prossimi 30 anni gli investimenti necessari per ammodernare le infrastrutture e contrastare inquinamento e sprechi nel settore idrico. La stima arriva dall’Autorità per l’energia, che da quest’anno, dopo il decreto ‘Salva Italia’, ha competenze di regolazione e controllo anche sull’acqua. Molto il lavoro da fare in…

URAGANI A NEW YORK: IL PRIMO ARRIVO’ NEL 1635

di REDAZIONE Ricordate quel che ha detto la stampa tutta in merito al grande Uragano Sandy che s’è abbattuto su New York? Un evento unico, mai accaduto in passato. Certamente, si tratta di un evento che non si verifica così di frequente ma che comunque è stato negli anni passati causa anche di morte e distruzione. Spulciando tra gli…

QUALITA’ DELLA VITA: LA CLASSIFICA DELLE CITTA’ DELLA PENISOLA

di REDAZIONE E’ Bolzano a conquistare il primo posto nella ‘Qualita’ della vita 2012′ nelle province italiane, la ricerca del ‘Sole 24 Ore’ giunta quest’anno alla 23esima edizione e pubblicata sul quotidiano in edicola oggi. La vincitrice 2011, Bologna, arriva decima, mentre argento e bronzo vanno a Siena e Trento, anch’esse presenze frequenti nella top…

MESSICO, ARRIVA L’URNA CINERARIA ECOLOGICA

di REDAZIONE La sensibilita’ ambientale si spinge oltre la morte e nel mondo iniziano a moltiplicarsi proposte alternative ai riti tradizionali per l’organizzazione di funerali ecologici e sostenibili. L’ultimo paese a seguire la moda delle esequie eco-friendly e’ il Messico. L’azienda messicana Inmemoriam permette, infatti, l’acquisto di urne cinerarie sostenibili perche’ costruite con composti biodegradabili…

STRASBURGO: LIBERTA’ DI SCELTA AI PAESI PER ESTRARRE GAS SCISTO

di REDAZIONE Ogni Stato ha il diritto di decidere se sfruttare il gas di scisto. E’ quanto ha stabilito il Parlamento europeo approvando ad ampia maggioranza due relazioni sul ‘gas shale’, risorsa potenziale che continua a dividere gli Stati dell’Unione europea a causa dei presunti rischi per l’ambiente. ”L’Europarlamento ha dato oggi il chiaro messaggio che l’estrazione…

ENERGIA ALTERNATIVA DAL 2022, MA LA GERMANIA RISCHIA IL SALASSO

di REDAZIONE I tedeschi riusciranno probabilmente ad utilizzare solo energia prodotta da fonti ecologiche alternative a partire dal 2022, ma il costo della bolletta risulterà alquanto salato. Lo rivela in un’intervista al settimanale “Stern” il presidente del colosso energetico Rwe, Peter Terium, secondo il quale il prezzo della bolletta comincerà a salire già dal 2013.…