Altri mondi - Page 156

SERBIA, UN PASSATO CHE SEMBRA NON VOLER PASSARE

di SALVATORE ANTONACI Sembra trasformarsi in un gioco a nascondino il negoziato tra Serbia ed Unione Europea in vista della possibile adesione al consesso continentale di quel che resta della scomparsa federazione jugoslava. Se da un lato alcuni importanti ostacoli sono stati rimossi, primo fra tutti la consegna del principale artefice della mattanza in Bosnia,…

EUROPARLAMENTO: REGOLE PER COMBATTERE PARTITE TRUCCATE

di REDAZIONE Combattere le partite truccate imponendo regole più strette ai gestori di scommesse sullo sport. Assimilare il traffico di sostanze dopanti allo smercio di stupefacenti. Favorire lo sport al femminile, lottando contro la discriminazione per motivi culturali o religiosi. Creare il registro europeo degli agenti sportivi e una ‘lista nera europeà per gli hooligans.…

KOSOVO: NESSUN PROGRESSO SUL CASO PRISTINA

di REDAZIONE Nulla di fatto nei colloqui che il mediatore europeo Robert Cooper ha avuto ieri a Pristina sul nodo delle modalita’ di partecipazione del Kosovo a riunioni regionali e internazionali. Edita Tahiri, caponegoziatore kosovaro nel dialogo con Belgrado, ha detto al termine dell’incontro con Cooper che le posizioni di Kosovo e Serbia restano lontane.…

I PROPRIETARI DELLA BCE? I NUOVI MONARCHI FEUDALI

di GIOVANNI EDOARDO MARINI Prima di dare conto delle osservazioni sulla natura dell’Euro a seguito del mio contributo Di che cosa parliamo quando parliamo di denaro, voglio fare una premessa sul senso della presenza dello Stato nelle economie di mercato moderne partendo dall’analisi fatta da Hans Hermann Hoppe in occasione dell’Holdings Edelweiss Simposio tenutosi a…

CRISI: CRESCONO LE PROSTITUTE MILANESI IN SVIZZERA

di REDAZIONE La crisi economica morde molti cittadini e allora, in caso di disperazione cosa resta? Riscoprire il mestiere più antico del mondo e non solo da parte delle ragazze, ma anche di donne non più giovanissime che non sanno come sbarcare il lunario. Ma in un paese in difficoltà come il nostro non sarebbe…

VAKLAV KLAUS ROVINA LA FESTA ALL’EUROPA CENTRALISTA

di STEFANO MAGNI Con il nuovo patto sulla stabilità di bilancio, da ieri l’Ue appare ancora di più come un unico super-Stato centrale, dotato di una propria fiscalità. Bruxelles potrà intervenire sui bilanci dei singoli Stati membri e imporre correzioni, nel caso risulti troppo poco in equilibrio. E’ il primo passo verso un nuovo Trattato,…

ROMNEY VINCE IN FLORIDA COL 46%. NETANYAHU CONFERMATO

di REDAZIONE Mitt Romney s’è abbattuto come un ciclone sulla Florida strapazzando tutti i suoi avversari con uno squillante 46% e rilanciandosi come candidato da battere per la nomination. Dietro, con il 32%, Newt Gingrich, il grande sconfitto che però non molla e annuncia senza fare una piega che «ormai è una corsa a due,…

ECCO LE “GOOGLE MAPS” PER INDIPENDENTISTI

di ANDREA LUNARDON Spettabile Indipendenza, vi propongo una novità per il sito: il planisfero politico online delle nazioni europee. Penso che questa mappa possa essere ben accolta dai lettori del giornale. L’ho prodotta io negli ultimi 4 anni di ricerche su internet a tempo perso e i confini non sono dettagliati, però gli utenti possono…

DAI MERCATI SI LEVA UN URLO: GRECIA FUORI DALL’EURO!

di PAOLO REBUFFO* Qualche settimana fa vi indicai l’ETF GRC come speculazione possibile sulla grecia. L’Idea era quella di entrare LONG sull’indice principale Greco DOPO un eventuale uscita della Grecia dall’euro. Bene è successo che i mercati stanno ampiamente anticipando l’uscita della Grecia dall’euro e infatti mentre il debito greco si inabissa con rendimenti che…

EUROZONA: PATTO DI BILANCIO CHE DISCIPLINA I 25

di REDAZIONE L’Unione europea raggiunge un accordo sul nuovo Patto di bilancio, che rafforza la disciplina imponendo regole di rigore comuni sui conti, e sulla crescita, ma perde pezzi per strada e resta divisa su come risolvere una volta per tutte la crisi greca. L’intesa sul nuovo ‘Fiscal compact’ è stata raggiunta, dopo un negoziato…