Altri mondi - Page 141

GLI AIUTI ALLA GRECIA SON SOLO UN COSTO AGGIUNTIVO

di MATTEO CORSINI “…i cittadini tedeschi sono enormemente irritati dalla richiesta di aiuto della Grecia, ma il fatto è che finora da quanto hanno prestato ci hanno guadagnato. Un rapporto del ministero delle Finanze di Berlino racconta che i 15,17 miliardi di euro finora prestati ad Atene a tassi compresi tra il 3,4 e il 4,5%…

SERBIA: AL VOTO RIPENSANDO ALL’INDIPENDENZA DEL KOSOVO

di STEFANO MAGNI Elezioni in vista in Serbia. Si voterà il 6 maggio per il rinnovo del parlamento monocamerale di Belgrado. E i due schieramenti principali, i democratici (Ds) del presidente Boris Tadic e i conservatori del Partito del Progresso (Sns) si preparano a scontrarsi sull’indipendenza del Kosovo. Nessuno dei due riconosce il nuovo Stato,…

SVOLTA IN CATALOGNA: NASCE L’ASSEMBLEA NAZIONALE

di GIACOMO MIRTO In un momento storico favorevole alle Nazioni in lotta per l’indipendenza, anche in Catalogna il morbo del divisionismo aveva iniziato a prendere piede. Fino a cinque anni fa il monopolio assoluto dell’indipendentismo era infatti in mano all’ERC (sinistra repubblicana) che viaggiava con punte del 18% a livello regionale. Ma dopo anni di…

SEI SETTIMANE DI VACANZE? GLI SVIZZERI HANNO DETTO DI NO

di REDAZIONE «No grazie» degli svizzeri ad un aumento delle ferie da quattro a sei settimane. Chiamati ad esprimersi in un referendum sull’iniziativa «Sei settimane di vacanza per tutti», promossa dai sindacati, gli elvetici hanno opposto un chiaro rifiuto, con oltre il 66,5 % di pareri contrari e da tutti i cantoni. «Nel paese della…

L’ITALIA NON CONTA NULLA NEL MONDO: BAGARRE MARONI-TERZI

di CLAUDIO PREVOSTI Il blitz delle forze britanniche in Nigeria con la morte dell’italiano Franco Lamolinara ed il mancato coinvolgimento dell’Italia si trasformano nell’ennesima bagarre politica in Italia. Nel mirino delle accuse finisce il ministro degli Esteri Giulio Terzi e la gestione da parte del governo di tutta la vicenda. E le critiche rinsaldano almeno…

LA CIRENAICA DICHIARA L’AUTONOMIA. SECESSIONE IN VISTA DALLA LIBIA

di STEFANO MAGNI La Cirenaica sta salutando il resto della Libia. E tenersi il petrolio, considerando che i più grandi giacimenti li ha lei. Era stato ampiamente previsto che, una volta saltato il tappo della dittatura di Muhammar Gheddafi, la Libia si spaccasse nelle due principali regioni che la compongono, Tripolitania e Cirenaica, rispettivamente l’Ovest…

HOLLANDE, MONTI E IL TECNICO VENUTO DALL’IPERSPAZIO

di SALVATORE ANTONACI Der Spiegel, forse il più conosciuto fra i settimanali tedeschi, stavolta l’ha combinata davvero grossa. Non si può dire, infatti, che la rivelazione di un vero e proprio complotto contro il leader socialista francese François Hollande, sfidante di Sarkozy e probabile vincitore nelle oramai imminenti elezioni presidenziali, abbia contribuito a svelenire le…

STRANO IN CECENIA: PUTIN VOTATO AL 99,76%

di STEFANO MAGNI Vladimir Putin, come era ampiamente prevedibile, è tornato ad essere il presidente della Federazione Russa. E’ stato votato dal 63% dei russi. Ma in Cecenia è stato votato dal 99,76% degli aventi diritto al voto. Dato curioso. Forse ci troviamo di fronte a un fenomeno di Sindrome di Stoccolma di massa: “ama…

ISLANDA E CRISI ECONOMICA: L’EX PREMIER ALLA SBARRA

di FRANCO DE POSSENTIS Non se la passano bene i politici all’estero. In Germania, il presidente si è dimesso per via di un’inchiesta della magistratura; in Inghilterra, gli eletti che hanno gonfiato i rimborsi spese sono stati cacciati con ignominia; in Spagna – come successo a Zapatero – son costretti a dimettersi di fronte alla…

LE LIBERALIZZAZIONI DELLA UE CHE PORTANO RIGIDITA’

di ALBERTO LEMBO Lo “spazio di libertà, sicurezza e giustizia” promesso ai nostri popoli dai Trattati dell’Unione Europea presenta sempre più aspetti negativi man mano che si traduce, nel suo sviluppo applicativo, in ricadute sugli individui, componenti base dei vari  popoli trascinati nell’Unione dai governi degli Stati nazionali. Se “libertà” per un popolo significa poter…