Catalogna non proroga coprifuoco dal 9 maggio. Riparte la ristorazione

La Catalogna non proroghera’ il coprifuoco a partire del 9 maggio prossimo quando scadra’ lo stato di emergenza disposto dal governo centrale per tentare di arginare la pandemia del coronavirus. Le autorita’ catalane ritengono che non sara’ necessario applicare misure eccezionali se si continuera’ a registrare una stabilizzazione dei dati epidemiologici, anche se la decisione definitiva sara’ presa dal governo locale domani. Questa decisione potrebbe essere accompagnata anche dalla fine della chiusura perimetrale della regione per dare impulso alle attivita’ economiche, in particolare la ristorazione, che negli ultimi mesi sono stata fortemente danneggiate dalle misure restrittive.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Confcommercio, iniziano gli scioperi della fame contro il governo. Terziario ha perso 1,5 milioni di addetti

Articolo successivo

Variante indiana, la Lombardia ha chiesto dati su chi è tornato da Paesi a rischio?