CASTELLI DA SANTORO ABBANDONA LO STUDIO

di REDAZIONE

Il senatore della Lega ed ex ministro della Giustizia, Roberto Castelli, non ci sta. E abbandona lo studio televisivo di Michele Santoro, durante la trasmissione «Servizio pubblico»,  dopo che un operaio sardo gli dice: «Castelli tu a me non mi devi rompere i c…i». L’ex ministro, poco prima aveva avuto un vivace botta e risposta anche con alcuni lavoratori siciliani, uniti nella protesta insieme a quelli sardi.

Per vedere il video dal sito www. cadoinpiedi.it clicca qui

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

AMERICA, SPECCHIO ILLUSORIO PER LA VECCHIA EUROPA

Articolo successivo

MACERATA, IN SCENA IL DIALETTO DELLE ARMONIE