A CASORZO L’EREDITA’ DEL “PARTITO DEI CONTADINI”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Sabato 16 giugno, alle ore 16.30 a Casorzo (Asti), si terrà un incontro pubblico intitolato “L’eredità del Partito dei Contadini” per iniziativa di Movimento Progetto Piemonte e Progetto Casorzo, in collaborazione con la Rivista “Storia Ribelle”.

L’incontro si tiene nel Salone Verdi (ex scuole elementari). I lavori saranno presieduti da Massimo Iaretti, presidente del Movimento Progetto Piemonte, mentre la relazione introduttiva verrà svolta da Roberto Gremmo, direttore della rivista “Storia Ribelle”.

Moderatore sarà Marco Zatti, consigliere comunale a Casorzo.

“Uno dei nostri obiettivi statutari – dice Massimo Iaretti – è proprio la valorizzazione dell’identità storica del Piemonte. Il Partito dei Contadini, nato nel primo dopoguerra e rinato dopo la seconda guerra mondiale, ebbe una parte importante nella Provincia di Asti e la scelta di Casorzo non è stata casuale per questo appunamento che verrà arricchito dalla relazione di Roberto Gremmo, che della storia piemontese, recente e meno recente, è un profondo conoscitore”.

Massimo Iaretti – Presidente Movimento Progetto Piemonte

Per informazioni: 349/8773769

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

DIMISSIONI!!! SE IL MINISTRO SCIVOLA SUL... TAPPETO VOLANTE

Articolo successivo

L'ITALIA IN DECLINO: NE' LIBERTA' NE' DEMOCRAZIA