Cannabis Terapeutica in Lombardia? Avanti!

di Movimento Avantialexfirmacctl

Giovedì 13 agosto, presso la sede dei Radicali di Milano, Luca Pozzoni e Alex Storti hanno presenziato alla conferenza stampa del Comitato Cannabis Terapeutica Lombardia.

Il comitato, promosso da Associazione Luca Coscioni, Associazione Enzo Tortora Radicali Milano, Radicali Italiani, Possibile, Cellula Coscioni Lecco, si è dato l’obiettivo di raccogliere almeno 5.000 firme entro la fine di gennaio 2016, quale supporto necessario per la presentazione di un progetto di legge sulla cannabis terapeutica, nel Consiglio Regionale della Lombardia.

Come movimento Avanti abbiamo deciso di aderire a questa campagna. Lo abbiamo fatto convintamente, poiché fin dalla nostra fondazione sosteniamo l’opportunità di superare il proibizionismo -di diritto e di fatto-in campo terapeutico (e anche in quello cosiddetto ludico, almeno a livello sperimentale).

Ringraziamo i compagni radicali per l’ospitalità dimostrataci nell’occasione. Dedichiamo il nostro sostegno alla raccolta firme al piccolo bresciano Cristian Romanelli. Abbiamo firmato, firmeremo e faremo firmare per lui e per coloro che, come lui, necessitano di cure alternative. Possibili, legittime, doverose.

L’appello su facebook: https://www.facebook.com/alessandro.romanelli1/videos/vb.1462951281/10204983821102904/?type=2&theater

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Lancini: la Cgil, il sindacato "straniero"

Articolo successivo

Dove c'è il no profit c'è la prova dello Stato fallito