Bullismo sul prof? “Figlio” del ministero che distrugge il merito e umilia i docenti

scuolaDai social

 

di GIUSEPPE REGUZZONI – Sì, è vero: (lo studente che ha minacciato in classe l’insegnante, ndr) ha umiliato pesantemente un docente e, quindi, merita di essere punito severamente. Lo faranno? o finirà col giudizio di assoluzione del solito psicologo condiscendente, come in molti altri casi? Per il resto, tutto questo non è che 1) il punto di arrivo della pedagogia postsessantottina 2) un atteggiamento coerente con il Ministero, che da anni ormai umilia i docenti con stipendi da fame, progetti elaborati da agenzie interessate e da tecnici che hanno messo piede in un’aula forse solo da alunni, cancellazione sistematica della libertà di educazione, protezione degli incapaci e distruzione del merito. 3) conseguenza dell’autolesionismo dei docenti, incapaci di fare barriera al sistema.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

La democrazia apparente dell'Italia. Ecco le prove

Articolo successivo

Girano in classe sul cellulare le immagini di sesso? La scuola si... indigna ma non punisce