BRINDISI: UN ATTENTATO CRIMINALE E TERRORISTA

di JOHN GALT

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

  1. come da copione già scritto e regia già nota a molti, salvo il popolo beota in cerca sempre dello stesso protettore pappone : lo stato.

Rispondi a Antonino Trunfio Annulla risposta

Your email address will not be published.

Articolo precedente

QUEL MAGICO MONDO DEI BURATTINI A TEATRO

Articolo successivo

TERREMOTO IN EMILIA COME ALL'AQUILA: MORTI E FERITI