Bossi: gli assegni non sono andati ai miei figli, è un complotto dello Stato

di REDAZIONE

“Non sono stati i miei figli”. L’ex segretario federale della Lega Nord Umberto Bossi, sul palco della festa del Carroccio di Arcene, torna sullo scandalo che ha sconvolto il partito e difende i figli. Secondo il senatur non sarebbero loro i destinatari degli assegni partiti dalle casse della Lega durante la gestione Belsito. “Abbiamo chiamato una società americana – ha detto Bossi – per fare il controllo di bilancio. Hanno trovato assegni fatti a non si sa chi, ma ve lo dico io non ci sono i miei figli”. “Si e’ trattato di un furto da parte di un amministratore – ha proseguito Bossi – non c’entrano niente i miei figli. Quanto accaduto alla Lega è stato organizzato dallo Stato. Berlusconi era ormai fuori gioco e la Lega rischiava di pigliare un sacco di sindaci: e la Lega non tratta con Roma perché vuole la libertà. Quindi in qualche modo bisognava fermarci. Non c’entrano nulla i miei figli – ha continuato Bossi – lo Stato voleva far fuori me”.

Fonte originale: Bergamonews

Print Friendly, PDF & Email

7 Comments

  1. La lega non tratta con Roma ? Ma se ci siete stati per 20 anni ..tutti assieme a fregare pantalone e fare gli interessi privati del vostro alleato dimenticandovi anche l’interesse del cosidetto “Popolo padano”

  2. Se non l’avesse fatto fuori lo Stato, avrebbero comunque dovuto farlo fuori i padano-alpini, stanchi di essere presi in giro e di 15 anni di buffonate al servizio del mafioso di Arcore.

    • Si sono fatti fuori da soli …. e possono ringraziare solo il loro grande alleato. Ma forse sono tonti… o ci credono stupidi

  3. Ok certo e quel video dove si vede il trota ritirare la paghetta in macchina che diavolo è stato ? Una montatura di scherzi a parte ?
    Devono essersi dimenticati di calare il canonico striscione allora perchè lo scherzone a quanto pare sta andando avanti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

IL VINO FATTO COL POMODORO, L'HA INVENTATO UN CANADESE

Articolo successivo

Csu: Grecia fuori dall'Euro entro il 2012 e un monito anche per l'Italia