Bonus Covid, in corso accertamenti su due deputati Lega

Ha colto tutti di sorpresa la notizia che circa 2000 tra amministratori e politici, alcuni parlamentari compresi, avrebbero percepito i 600 euro di bonus per le partite Iva. Tra i partiti verso i quali sono stati puntati subito i riflettori vi è la Lega di Salvini. Il partito sta facendo verifiche al suo interno sulla vicenda del bonus autonomi: chiarimenti sarebbero stati chiesti a due deputati leghisti. E’ quanto si apprende da fonti parlamentari. Il confronto con i due deputati, per appurare se abbiano chiesto e ottenuto dall’Inps il bonus per le partite Iva, starebbe avvenendo in maniera riservata: nulla trapela ad ora dal gruppo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Mai più senza. Virginia Raggi si ricandida a sindaco di Roma

Articolo successivo

L'ironia di Scanzi sulla "resurrezione" del Capitano