Bernardelli: regaliamo a Fontana e Gallera il gioco dell’oca anticovid creato da Zaia. Magari imparano come fare prevenzione

di Roberto Bernardelli – Si può dire tutto e di più sul governatore veneto Luca Zaia, può piacere o non piacere la sua abilità politica di sgusciare via dalle situazioni critiche dentro casa Lega. Ma non gli si può negare di fare bene comunicazione sul fronte Covid. Così tanto bene che alle elezioni dello scorso settembre ha fatto terra bruciata attorno a sè, superando di gran lunga la stessa Lega nei consensi personali (tre volte tanto).

Ma la riflessione mi viene dall’ultima iniziativa lanciata dalla sua Regione, un gioco online, che si trova sul sito della stessa Regione, fatto per i più piccoli, colorato, divertente, facile per apprendere le basilari regole anticontagio.

Visto che si parla di prevenzione ho pensato: perché non regalarlo ai piani alti della Regione Lombardia? Magari a Gallera e a Fontana, così da apprendere bene e fino in fondo le norme anticontagio? Così, con simpatia…

Onorevole Roberto Bernardelli, Presidente Grande Nord

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Tra Dpcm e sovranismo, l'eutanasia della nostra democrazia

Articolo successivo

Un terzo della popolazione ha perso sicurezza e risorse eonomiche