Bernardelli: non provate a toccare il blocco mutui e aiuti per affitti negozi! Rinvio fino a quando non saremo fuori da emergenza

 

“Girano strane voci, e cioè che si voglia rinviare il blocco mutui e affitti per i negozi, che rischiano l’insolvenza e la chiusura totale. Escano dal palazzo quelli che pensano di risolvere la crisi economica a colpi di annunci e decreti tardivi – afferma in una nota l’on. Roberto Bernardelli, presidente di Grande Nord -. Non ci provino nemmeno! Né pensino che ci si possa accontentare di un rinvio degli adempimenti per qualche settimana, o fino ad aprile o maggio. Occorre superare la fine conclamata dell’emergenza e lasciare che l’economia riparta. Il Nord – insiste Bernardelli – non va a rubare per pagare né il fisco assetato che ruba il portafogli di tasca al moribondo, né per mettere all’asta tutto ciò che è frutto del nostro lavoro e del patrimonio di intere generazioni di imprenditori. Siamo in un doppio stato di guerra: contro la pandemia e contro la pandemia della burocrazia di Stato ottusa, il secondo boia che ci aspetta al varco. Rinvio subito senza se e senza ma di mutui e sostegno per chi non può pagare l’affitto dei negozi, no a penali, e aiuto fino a quando non ci si rialza. Queste sono le condizioni minime essenziali per salvare il Nord e quindi garantire la tenuta del sistema economico”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

E in piena emergenza arriva il primo pignoramento dell'Agenzia delle entrate. Simoncini: in quarantena anche il fisco

Articolo successivo

Bernardelli: ecco gli aiuti ai lavoratori autonomi, 500 euro al mese. Meno dei 700 euro del reddito di cittadinanza