/

Bernardelli: addio a Francesco Formenti, amico fraterno e pioniere della libertà del Nord

di Roberto Bernardelli – Francesco Formenti, amico in una lunga e sincera battaglia per la libertà del Nord, è venuto a mancare. Con lui il nostro cammino politico è stato da sempre fecondo, ricco di quella vivacità padana che ha caratterizzato la nascita della nostra esperienza autonomistica ancora prima di Grande Nord.

Francesco è stato e resta un pioniere. L’ultima sua avventura era stata alle amministrative, candidato sindaco nella sua Seregno, per l’allora nostro movimento Indipendenza lombarda.

Parlamentare della Lega bossiana, ostinatamente federalista, col sogno della secessione nato con la presa di consapevolezza della Padania come luogo di libertà da riconquistare, Francesco è rimasto sempre coerente dal primo all’ultimo giorno del suo impegno politico. Politica fatta al Nord, senza mezze misure e senza compromessi. Perdo un amico fraterno, spigoloso e sincero, un uomo che ha partecipato alla nascita  di questo quotidiano, che mi è stato accanto anche nei momenti difficili in cui, nel 2014, persi la libertà per la surreale vicenda del tanko. Francesco partecipò a tutti i momenti della mia avventura politica assieme ad altri amici che furono poi il nucleo per la nascita di Grande Nord.

La sua malattia lo ha forzatamente allontanato dalla prima fila, ma mai è venuto meno il suo amore per la Padania, per la libertà. Un abbraccio fraterno alla famiglia, da tutti noi.

Onorevole Roberto Bernardelli , presidente Grande Nord

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Dal 3 al 5 aprile tutti in rosso. Ma da lunedì lockdown automatico con 250 contagi ogni 100mila abitanti

Articolo successivo

Senzasconti, Rizzi e Reho ad Antenna 3