Befana più povera ma loro pensano al Quirinale

La Befana resiste anche ad Omicron. Nonostante l’incertezza innescata dall’aumento dei contagi, anche quest’anno il 54% degli italiani ha onorato la tradizione, facendo trovare a figli e nipoti un regalo in occasione dell’ultimo giorno delle feste invernali. Ma e’ una calza un po’ piu’ vuota: la spesa media passa dai 58 euro dell’Epifania 2021 ai 45 euro del 2022, con un calo superiore al 22% sul budget dell’anno passato. E’ quanto emerge dalla indagine condotta da SWG per Confesercenti su 1.200 consumatori in occasione dell’Epifania 2022.

Chissà sei ai politici questi dati impongono una riflessione o se continuano imperterriti a preoccuparsi solo della corsa al Quirinale e di concludere la legislatura nel 2023, per molti l’ultima. Poi saraà Befana “magra” anche per loro.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Saldi, Confcommercio conferma: solo 6 su 10 faranno acquisti

Articolo successivo

Un anno di politica 10/ Ottobre, amministrative sberla al centrodestra. Arretra la Lega