Truffe di Stato: il sistema bancario spiegato a un bambino

di REDAZIONE

Il sistema malato in cui viviamo, che non si può chiamare Capitalismo perché i capitali non ci sono,  è fondato sul debito e sulle banche che lo moltiplicano. Questo sistema non solo genera indebiti privilegi e ingiustizia sociale, ma è anche intrinsecamente instabile. Esso è destinato a un collasso che forse è già iniziato con l’attuale crisi finanziaria. La mongolfiera dell’economia si è afflosciata e stanno cercando disperatamente di rigonfiarla, usando quella stessa aria calda con cui sono riusciti a farla volare in passato.

Non è ancora chiaro se ci riusciranno. Quello che è certo è che stanno giocando col fuoco perché se anche ci riuscissero il problema ne risulterebbe peggiorato e il collasso futuro ingigantito. La speranza di una ricostruzione su altri più solidi pilastri è affidata ai giovani, ai quali va un appello perché facciano i giovani e non accettino le logiche che hanno prodotto questi risultati, ma invece abbraccino il sogno dell’autore di una società pacifica e libera basata sulla Moneta onesta.

Non è difficile da spiegare, lo capirebbero anche i bambini se spiegato con buon senso e con le dovute maniere.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

L'aumento dell'Iva sarà inevitabile senza veri tagli di spesa

Articolo successivo

Modello Baviera per la Lombardia: e La Russa con chi si candida?