Arresto rapper Hasel, vicepremier anche contro Podemos che difende libertà espressione

La vicepremier spagnola, Carmen Calvo, ha criticato in un’intervista radiofonica a “Cadena Ser”, il portavoce al Congresso dei deputati di Unidas Podemos, Pablo Echenique, per aver difeso le proteste in Catalogna e Madrid in seguito all’arresto del rapper, Pablo Hase’l. “Una cosa e’ difendere che una democrazia chiede con la liberta’ di espressione, e un’altra e’ incoraggiare di essere in una situazione in cui abbiamo visto feriti e arrestati”, ha ammonito Calvo. Echenique in un tweet aveva difeso i “giovani antifascisti che chiedono la liberta’ di espressione nelle strade”. Il messaggio del portavoce di Unidas Podemos era stato duramente criticato anche da vari esponenti del Partito popolare (Pp) e di Ciudadanos.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Bernardelli. La Lega molla quota 100. Ma non erano quelli che volevano difendere le pensioni del Nord?

Articolo successivo

Persi 664mila posti di lavoro. Ora ci dicano come riprenderli