Anche Gori attacca la Regione Lombardia: 30mila vaccini al giorno non bastano, ci mettono due anni!

“Per vaccinare entro settembre il 70% dei lombardi, vale a dire 7 milioni di persone, servono 30.000 vaccinazioni al giorno (escludendo le domeniche), al netto dei richiami: non 10.000. Con 10mila al giorno – quante ne ha previste Regione Lombardia – finiamo tra due anni”. Lo scrive oggi su Twitter il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, commentando l’andamento della campagna vaccinale regionale contro il coronavirus.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Lockdown natalizio, persi 9,6 miliardi di fatturato. Citofonare Conte?

Articolo successivo

Saldi, Federconsumatori: stagione disastrosa da Nord a Sud