Altro che boom economico. Se lo Stato va avanti così, a rischio anche imprese solide e sane

L’assenza di misure adeguate sul fronte della liquidità “può portare all’insolvenza, mettendo a rischio la sopravvivenza anche delle imprese che avevano bilanci solidi prima della crisi”. A lanciare l’allarme è il direttore generale di Confindustria, Francesca Mariotti, in audizione alla Camera sul Dl Sostegni bis, chiedendo di “continuare con misure di sostegno alla liquidità fino a che i fatturati non avranno ripreso slancio e la loro ripresa non sarà consolidata”.

L’altro giorno il ministro Brunetta aveva dichiarato che eravamo alla vigilia di un boom economico mai visto prima. Favole di regime?

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Senzasconti, Reho, Bottichio e Rizzi ad Antenna 3

Articolo successivo

Brusca libero. Bernardelli: Stato debole con i forti. Felice di non sentirmi italiano