TUTTI GLI AFFARI DI QUELLI DEL “CERCHIO MAGICO”

di REDAZIONE

Bossi ha sempre creduto di essere una specie di Re Mida. Ha sempre pensato in grande, anche in affari, ma i soldi della Lega son sempre finiti dentro a un buco senza fondo, fatto di fallimenti a catena, sic chiamino Credieuronord o Cooperative padane, Nedia padani o Villaggi in Croazia.

Non parliamo, poi, della faccenda Tanzania, ancora tutta da chiarire (era stato promesso ai militanti).

Quelli del Cerchio magico, che Bossi lo hanno stretto a coorte da tempo che han fatto in questi anni? I politici duri e puri?

Ci pensa il settimanale “il Mondo” a fare le pulci ai “colonnelli” del senatur, con una inchiesta intitolata “Ecco tutti i business del Cerchio magico”. Di più, nell’occhiello dell’articolo si legge: “La rete di incarichi e gli interessi degli uomini di Bossi”.

Riportiamo, di seguito, le immagini delle pagine del settimanale edito da Rcs uscito ieri in edicola.

SOTTO LE DUE PAGINE DE “IL MONDO”. CLICCATE PER INGRANDIRE E LEGGERE.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

LA FEDERAZIONE NON E' CONTRO L'UNITA' NAZIONALE

Articolo successivo

IL TRAMONTO DELLE IDENTITA' TRADIZIONALI