Addio a Daverio, protagonista della cultura di Milano e del Nord

“Con Philippe Daverio scompare uno dei grandi protagonisti della vita culturale di Milano degli ultimi decenni. Daverio e’ stato un innamorato di Milano cui ha sempre dato la forza della sua originalita’ e della sua competenza, dal Comune alla Scala fino al Museo del Duomo e a Brera”. Cosi, con un post su Facebook, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha voluto ricordare la figura di Philippe Daverio, scomparso in queste ore a 71 anni. Il primo cittadino ha anche ricordato di averlo visto “all’opera in tanti frangenti, non sempre ho condiviso le sue posizioni, ma mi ha sempre colpito la sua liberta’ di pensiero. Soprattutto Milano e l’Italia devono allo spirito internazionale e alla capacita’ comunicativa di Philippe la sua lotta in difesa del bello e dell’arte del nostro paese di cui fu un instancabile e geniale divulgatore. Grazie, Philippe, and ‘save Italy’!”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

SCUOLA: LETTERA 150, TAMPONI DIFFUSI E RICORSO ANCHE AL PRIVATO PER EVITARE RIESPLOSIONE CONTAGI

Articolo successivo

Il Lago di Como alla Mostra del cinema di Venezia