Accordo raggiunto: Fratelli d’Italia-Centrodestra nazionale sostiene Maroni

di REDAZIONE

“Fratelli d’Italia-Centrodestra nazionale sosterra’ Roberto Maroni come candidato alla presidenza della Regione Lombardia. La decisione – si legge in una nota diffusa da ‘Fratelli d’Italia-Centrodestra nazionale’ – e’ scaturita al termine di un lungo e cordiale incontro avvenuto oggi tra i rappresentanti di Fdi, Ignazio La Russa, Massimo Corsaro e Barbara Benedettelli, e lo stesso Maroni”. “Nella riunione si e’ trovata l’intesa sui programmi e sui contenuti a sostegno della candidatura di Maroni presidente. I particolari dell’accordo – conclude la nota – saranno resi noti oggi in una conferenza stampa in programma a Milano”.

Intanto da sinistra arrivano segnali sulle previsioni di voto per il Pirellone. “I sondaggi dicono che siamo alla pari”. Lo ha detto Umberto Ambrosoli, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lombardia, attraverso la videochat del Corriere.it, riferendosi alla sfida con il candidato del centrodestra, Roberto Maroni. “In diciassette anni – ha proseguito Ambrosoli – non era mai successo”. A chi gli osservava che lui manchi di esperienza, Ambrosoli ha risposto, riferendosi a Maroni, che lui “quell’esperienza che ha portato alla situazione attuale in Lombardia, io non la voglio”. Ambrosoli ha poi proseguito sottolineando che il centrosinistra lombardo ha “scelto me, attraverso le primarie, e io posso avere il ruolo di cerniera tra il il mondo politico e il mondo civico. Non i partiti e oltre i partiti”.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Bersani: patrimoniale o tracciabilità, sarà comunque terrore fiscale

Articolo successivo

Corea del Nord: per i test nucleari il nostro target sono gli Usa