Abbasso la Miseria! Così festeggiano i politici del nuovo “generone romano”

di REDAZIONE

Abbasso la Miseria! Questo lo slogan con cui un neo- consigliere regionale del Lazio Pdl, a settembre 2010, al circolo del tennis del Foro Italico, ha festeggiato l’elezione fra ancelle, centurioni e maiali (con la presenza della governatrice Renata Polverini, che ora si straccia le vesti). Spesa: 40 mila euro. Pagata coi suoi soldi, dice il consigliere incriminato. Eccerto, preoccupandosi poi di dire a un amico: “Lo sai quanto guadagnamo noi politici”, quindi suoi o non suoi i soldi per pagare la festa del nuovo “generone romano” sarebbero venuti dagli oltre 13 mila euro al mese per lavorare in un Consiglio regionale che a oggi, due anni e mezzo quasi dall’insediamento, ha varato 16 leggi in tutto ed è costato alle casse pubbliche 100 milioni di euro.

Clicca sotto per leggere l’articolo del Corriere della Sera:

La Festa Romana

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

L'Europa sempre più in crisi preoccupa Obama che chiama a rapporto Monti

Default thumbnail
Articolo successivo

Chiavegato: "Come promesso lascio la presidenza di Veneto Stato"