Zero tasse in meno. Ma 100 milioni per allargare l’Agenzia delle Entrate

di GIOVANNI D’ACQUINO

stabilità

Bozza della legge di stabilità, va in scena la burla. Non occorre girarci troppo attorno, basta saper leggere. Non solo c’è il rifinanziamento per i forestali calabresi (140 milioni, come ampiamente annunciato da l’indipendenza…), ma c’è un capitolo di spesa da 100 milioni per allargare le potenzialità dell’Agenzia delle Entrate. Più soldi insomma per la polizia fiscale. Poi, sorpresa, ecco il taglio delle tasse: zero lire, zero euro. Leggere con attenzione: l’autorizzazione “di spesa…. relativa al fondo per la riduzione della pressione fiscale è incrementata di …. milioni di euro per l’anno 2015… per l’anno 2016….” e via puntini discorrendo. Da non crederci, vero? Cosa non aspettarsi dal governo che posticipa di 10 giorni il pagamento delle pensioni per risparmiare all’anno 19 milioni di euro, mentre i pensionati e i lavoratori e con loro le imprese e tutti i comuni cittadini sono dei puntini di sospensione?Canta che ti passa. Forse.

stabilità3

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. Castagno 12 says:

    Nessun partito, Vecchio o Nuovo, intende affrontare i problemi:

    1) Emissione di Valuta che genera Debito (quindi aumento inevitabile di tasse e contributi

    2) Bankitalia Privata per il 94,75%.

    Anche se in italia c’è una finta “democrazia”, ogni tanto il popolo viene interpellato.

    I politici sono quello che sono, anche impresentabili, però non è corretto attribuire solo a loro la paternità della attuale crisi che ci sta distruggendo e cancellando.

    Anche nel quotidiano gli italiani sostengono IL SISTEMA del quale si lamentano.
    Quindi è inutile analizzare in dettaglio le numerose caratteristiche negative del popolo italiano:
    critico a parole, ma nei fatti, solidale con i politici (li vota, li appova) E’ CORRESPONSABILE dell’attuale disastro che ci sta portando ad una soluzione inevitabile.

    E gli Indipendentisti che si agitano, ma non concludono, farebbero bene a domandare agli stranieri che arrivano a centinaia, a migliaia, se sono interessati all’Indipendenza:
    perchè l’italia loro la stanno comperando ed occupando fisicamente.

    Ora le conquiste si fanno anche SENZA DICHIARARE GUERRA E SENZA SPARARE.

    Basta affrontare L’IPOTESI DI UN POPOLO.

    CHE VERGOGNA !

    • Castagno 12 says:

      L’italia è stata progettata a tavolino e realizzata con l’imposizione.

      Stessa procedura per mettere in piedi (in qualche maniera) l’Ue che ora gli “illuminati” (I)RRESPONSABILI stanno trasformando in EURABIA.

      E la maggioranza degli italiani è favorevole sia all’Ue che all’Euro.
      Ora alcuni politici italiani disapprovano, solo per motivi elettorali, entrambe le istituzioni.

      I CONTI TORNANO !

Leave a Comment