WIKILEAKS: BIN LADEN E’ STATO PORTATO IN AMERICA

di REDAZIONE

New York – Le autorità americane non hanno gettato in acqua i resti del corpo di Osama Bin Laden come vuole la versione ufficiale: la salma del ricercato numero uno degli Usa dopo l’attentato alle Torri Gemelle sarebbe stata trasportata negli Usa con un volo segreto della Cia per essere sottoposta agli esami del caso.

E’ quanto rivelano i documenti segreti ottenuti da WikiLeaks. Secondo la ricostruzione dell’agenzia privata segreta Stratfor i resti di Bin Laden, morto per mano di un commando di forze speciali nordamericano il primo maggio dell’anno scorso in Pakistan, sono stati inviati in America dalla CIA e non lasciati in mare, come vuole la versione ufficiale.  Il corpo della mente dell’attentato del World Trade Center è stato trasportato in gran segreto all’Istituto di Patologia delle Forze Armate degli Stati Uniti, a Bethesda, nel Maryland. Ed e’ li che si trova ora.

WikiLeaks, il sito fondato dal giornalista svedese Julian Assange, cita le email dell’agenzia privata in cui viene fuori la versione alternativa dei fatti. Qualche giorno dopo la morte del leader di Al Qaida nella sua dimora di Abbottabad, Fred Burton, vicepresidente di Stratfor, ha inviato una serie di email in cui rivela che i resti del corpo sono stati mandati in Maryland.

Poco dopo l’annuncio della morte di Ben Laden, la Casa Blanca ha detto che il corpo del leader della rete criminale sovversiva di Al-Qaeda era sato “sepolto” nel mare Arabo e che la cerimonia era avvenuta secondo i dettami della tradizione islamica. Ma non ci sono prove dell’accaduto.

WikiLeaks ha detto di essere entrata a conoscenza di un’altra email del CEO di Stratfor, George Friedman, in cui è scritto: “Grazia a Dio ci portiamo il corpo con noi”. Burton rispose: “1/8alpha3/8 Corpo diretto a Dover, DE, in un volo della CIA”. Le dichiarazioni non lasciano spazio a dubbi. Resta da dimostrare la loro autenticità.

FONTE ORIGINALE: http://www.wallstreetitalia.com/article/1336123/il-giallo/wikileaks-il-corpo-di-bin-laden-venne-trasportato-in-usa.aspx

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Pedante says:

    Non mi risulta che le vere menti dietro gli attentati siano stati minimamente scomodati. Anzi, cantano vittoria.

Leave a Comment