Volete sforare il debito e poi vivete tra le pantegane

Gambadilegno_Topolino

di CASSANDRA- Avete mai visto a Berlino sacchi di monnezza lungo le principali arterie della capitale o nei pressi delle grandi ville storiche? Immaginatevi di passare davanti ai monumenti chiave…. Che avrà pensato il turista tedesco che a poche centinaia di metri da Villa Adriana, a Tivoli, trova sacchi di spazzatura senza un futuro? E quando avrà rimuginato il dibattito politico sullo sforamento del debito italiano per assecondare il governo italiano, vedendo il quadro immondo di una delle città più belle del mondo in preda alla mafia dei rifiuti, magari far andare male una società per poi metterne un’altra, magari quella “finalmente giusta”, non gli sarà venuta voglia di mandare a fan culo l’Italia, dopo essersi lui fatto il culo per rispettare i parametri europei, le tasse e tutto il resto, mentre l’Italia pretendeva di fare altro debito? E dava dei cattivi ai burocrati di Bruxelles? Magari ci avessero commissariati. Costretti a vivere tra le pantegane, i cittadini sono però felici perché adesso ci sono meno sbarchi. Ai neri preferiscono i sacchi neri.

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

  1. Come dire ed è vero che sono i romani e gli italiani il vero problema di questo paese.
    Siamo troppo diversi e viviamo in maniera troppo differente.
    D’altronde i politici che abbiamo possono solo rappresentare gli italiani stessi.
    E’ una battaglia persa sin dall’unità d’Italia quella di pretendere ci renderci tutti uguali e sottomessi.
    Dunque,.?? Perché non smetterla di non voler vedere né sentire e soprattutto voler tenere in piedi ciò che ormai sta crollando ?? Se il paese vuole salvarsi c’è la soluzione….indovinate quale????
    WSM

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Bagnai, le due Leghe e le inchieste sui finanziamenti. Tutto chiaro, anzi, chiarissimo...

Articolo successivo

Caro Alessandro, semo stufi anca nojaltri!