Veneto Stato, ecco gli incontri in provincia di Verona

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Di seguito, una serie di appuntamenti in cui i cittadini veronesi potranno incontrare Veneto Stato.

Lunedì 03 Dicembre alle ore 19,45

Si terra una serata informativa per TUTTI I SOCI ORDINARI E SOSTENITORI di Verona e Provincia sul nuovo simbolo del partito in occasione sara’ presente il socio Gianluca Valente che illustrerà e spiegherà nel dettaglio il nuovo simbolo e ci dara’ tutte le delucidazioni in merito,delucidazioni che serviranno ad ognuno di noi a capire meglio la simbologia e il messaggio che vogliamo da oggi mandare al nostro elettorato.

Seguirà una presentazione del percorso di Veneto Stato ai cittadini di Roncà .

Presso Dancing Nevada,

Via Olmo, 1 – Roncà – VR

Venerdì 07 Dicembre alle ore 20,45

Presso la sala civica

Via Marconi , 1 – Arcole – Vr

Mercoledì 12 Dicembre alle ore 20,45

Presso “sala delle feste” in via Giulio Camuzzoni  presso il Comune – Soave – Vr

Interverranno:
-Antonio Guadagnini
Segretario Nazionale di Veneto Stato
-Giacomo Mirto
Resp. Nazionale Social Media Veneto Stato
-Massimo Busato
Tesoriere Nazionale di Veneto Stato
-Patrizia Badii  Coord. Provinciale di Veneto Stato

Evento eccezionale – Sabato 15 Dicembre dalle ore 09,00 alle ore 17,00

Presso Alfa Fiera Hotel

Via dell’Oreficeria, 50, 36100 Vicenza

1° Conferenza veneta sull’indipendentismo in Europa

CON RELATORI DALLA SCOZIA, FIANDRE, VENETO, CATALUNYA, SUD-TIROLO E PAESI BASCHI.

Gran Gala di Veneto Stato con tutti i delegati europei, imprenditori, politici, intellettuali veneti

e altri sostenitori dell’Indipendenza del Veneto, su prenotazione.

(Informazioni a cura di Riccardo Zanconato (+39 334 1579295 )

clicca qui per scaricare locandina e programma 

*Massimo Busato – Veneto Stato

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Crisvi says:

    A tutti gli indipendentisti :

    Esorto a votare SI a questo sondaggio :

    http://www.gazzettino.it/sondaggio.php?id=2323

    Forza gente Veneta, che diversi voti contrari alla nostra Indipendenza, sembrano proprio pervenire dall’area di Roma e del Lazio, forse perchè ” Il Messaggero ” e ” Il Gazzettino “, mettono alcune pagine in comune, facendo capo al ” clan famigliare ” di Casini.

    Comunque sono molti i voti contro l’indipendentismo che arrivano da fuori regione.
    Eravamo al 70% e adesso stiamo scivolando verso il 66%.

    Ripristiniamo il giusto equilibrio di 7 Si contro 3 NO !

    PS: Se a me chiedessero : ” Concordi con la possibilità che la Lombardia ( oppure la Sicilia, Campania e ogni regione d’italia ) possa indire un referendum popolare che sancisca la sua Indipendenza ?
    Io voterei SI !
    Anche se sono Veneto !
    Ogni popolo al mondo, deve avere il sacrosanto diritto di autodeterminarsi e di scegliere per maggioranza popolare.

Leave a Comment