Venezia: non paga l’Iva per mancato saldo fatture dei Comuni, assolto

di REDAZIONE

Non voleva frodare il fisco ma non poteva pagare perchè non riusciva a farsi saldare le fatture da alcuni comuni e da due colossi della telefonia mobile. È questa la motivazione della sentenza con la quale un giudice di Venezia ha assolto un imprenditore, residente a Oderzo (Treviso) e amministratore delegato di un’impresa di Marcon (Venezia). Si tratta, come riporta il Gazzettino, di una sentenza pilota che potrebbe avere effetti sui futuri processi per frode fiscale. Ora l’evasorè, assistito dall’avvocato Franco Miotto, sta pagando a rate i 135 mila euro di iva non versati a causa della crisi di liquidità. L’incubo del manager, che dirige a Marcon una ditta che fattura oltre 3 milioni di euro e dà lavoro a 25 dipendenti, era iniziato due anni fa. Su segnalazione dell’Agenzia delle entrate, la Procura gli aveva contestato l’accusa di evasione fiscale. Per dimostrare la sua buona fede l’uomo ha prodotto in aula le perizie contabili e le testimonianze delle fatture inevase da parte di diversi comuni. »Quando le fatture sono state pagate – sottolinea l’avv. Miotto – l’imprenditore ha chiesto e ottenuto la rateizzazione dell’iva non versata«. Secondo il legale, »per la prima volta in Italia un giudice recepisce la grave situazione finanziaria delle nostre aziende alle prese, tra l’altro, con un sistema fiscale ormai inadeguato«.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. Felix says:

    L’interessante sentenza verrà, purtroppo, ribaltata in Cassazione, poiché con recentissime sentenze a SEZIONI UNITE della Cassazione Penale n. 37424 e 37425 SS.UU. del 12 settembre 2013 è irrilevante che l’omesso versamento sia conseguente alla mancanza di liquidità.

    Pertanto, fin che non cambieranno la legge, tutti gli imprenditori in difficoltà andranno in galera.

    Questo è uno dei TANTI motivi che spingono gli imprenditori a chiudere le loro aziende e delocalizzarle all’estero (meglio ancora se Extra CEE).

    • Dan says:

      Ok allora i geni della cassazione che la producano loro la liquidità perchè a questo mondo vige ancora la regola universale che se non c’è la broda la macchina non si sposta, che che ne dicano leggi, tribunali e sentenze

Leave a Comment