VENEZIA 1797: UN EVENTO PER RICONQUISTARE LA STORIA

di REDAZIONE

Venerdì 20 Aprile prossimo, alle ore 17, potrete assistere alla “ANTEPRIMA NAZIONALE DEL DOCUMENTARIO STORICO SULL’INVASIONE NAPOLEONICA DELLA SERENISSIMA”

Venezia, 1797: accadde allora l’evento che cambiò il nostro mondo. Alla Rivoluzione Francese del 1789 consegue l’invasione armata della Veneta Repubblica. La marcia distruttiva dell’invasore francese negli anni 1796-97 è ripercorsa da Crema, Bergamo, Brescia e Friuli, fino alla stretta finale in laguna. Di solito, scuola e mass media riservano poche, oscure, righe a tali fatti di efferata brutalità: tutto appare come l’inevitabile decesso di un corpo cadente, abbattuto dalla ventata di libertà dei tempi nuovi.

Questo documentario video interpella vari studiosi di questi avvenimenti, intervistandoli anche nei luoghi dove accaddero, sullo sfondo di un vasto corredo di immagini originali e di ricostruzione storica. Si mettono a nudo i fatti descrivendoli su due piani. Un primo livello di esposizione tratta delle condizioni politiche e di vita comune che precedono l’invasione, negli aspetti istituzionali, sociali e di produzione culturale nelle Terre di San Marco. Il secondo si snoda con una dettagliata cronologia degli avvenimenti, anche con il supporto di un libretto.

La Civiltà Veneta – celebrata sin dalla Classicità – nel giro di pochi mesi è abbattuta pezzo per pezzo, come i Leoni Marciani che, per ordine del “Liberatore dell’Umanità”, Napoleone Bonaparte, vanno in frantumi sotto i colpi di mazza e scalpello. Nasce un fenomeno nuovo, la guerra ideologica…

Il titolo del documentario è “Venezia 1797 – La storia da riconquistare”. E’ diretto da Tommaso Giusto

L’evento si terrà presso “SCUOLA GRANDE SAN TEODORO – CAMPO SAN SALVADOR a VENEZIA”. Prevista la partecipazione del N.H. Alvise Zorzi e l’intervento degli studiosi che hanno collaborato alla realizzazione del documentario.

Per informazioni: 349-3682718 – Su facebook: http://www.facebook.com/Venezia1797

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

4 Comments

  1. discorsistrani says:

    tanto di cappello

  2. luigi bandiera says:

    Complimenti a chi ha avuto questa bellissima iniziativa, idea.

    Penso che tutti siano interessati a conoscere la STORIA.
    Quella VERA.

    Da grande ho capito che quello che ci avevano raccontato e continuano a raccontarci era ed e’ FALSO e furbescamente ingannevole. Molto tendenzioso e truffaldino.

    Grazie di cuore per il lavoro fatto.

    LB

    Ah, vi ringrazio anche se non l’ho ancora visto e sentito.

    • Gentilissimo per i ringraziamenti. Questo progetto ci ha impegnato per più di un anno e mezzo e finalmente siamo orgogliosi di poterlo presentare nella Nostra capitale. Il progetto è tutto giovane e nuovo come la produzione indipendente che ha collaborato alla sua creazione, la Dreamcatcher Works. Ad esempio io ho 23 anni e sono il regista, il curatore culturale ne ha 40, il cast tecnico ovvero la truccatrice, il direttore della fotografia, l’attrezzista, il fonico e lo sceneggiatore sono tutti veneziani under 30. E proprio di questo ne sono orgoglioso. Sono riuscito a portare a termine un lavoro di ricerca storica, ovviamente con l’appoggio dei più eminenti studiosi sulla storia veneta e veneziana, con un cast tutto giovanile attento alle proprie radici culturali e voglioso di creare, una volta per tutte, chiarezza sul periodo cruciale che ha determinato il tramonto della Nostra gloriosa storia. Mi auguro che possiate apprezzare lo sforzo col quale abbiamo portato a termine questo primo documento filmico unico nel suo genere che tratta appunto un tema finora mai toccato dalla documentaristica. Grazie per il sostegno.
      Il Regista
      .

  3. ferdinando says:

    Ghe sarò de sicuro, a sola presenza de Alvise Zorzi vale la partecipasion aea riunion

Leave a Comment