Veneto Stato, conferenza stampa in vista delle elezioni politiche

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Conferenza Stampa di Veneto Stato in vista delle elezioni politiche 2013.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

9 Comments

  1. Gino says:

    Non mi convincono né Veneto Stato né Indipendenza Veneta.
    A favore di quest’ultima però c’è il fatto che non ha messo nel simbolo il leone marciano.
    Da quando è nato il venetismo tutti i partiti di quest’area hanno inserito nei loro simboli il leone di San Marco.
    Cosa ingiusta, perché il leone di Venezia appartiene soltanto ai veneziani, e insopportabile, perché vedere questo leone alato appiccicato dappertutto aveva sinceramente stancato.
    Quindi un plauso almeno da questo punto di vista a Indipendenza Veneta che ha finalmente presentato un simbolo che può rappresentare tutti i veneti.

  2. Pietro Caldiera says:

    Lo vedo mal Guadagnini. Magro e patio. Se vede che el rosega tanto. PS Ma dea manifestaxion de IV ieri a Venexia, co miliera de indipendentisti veneti, no ne parlé?

  3. Alberto Pento says:

    Caro Goadagnin

    mi poso esar d’acordo co ti ke la violensa no la xe na bona tenega par rivar a l’endependensa (el resorxemento talian coxa xelo stasto ? altro ke violensa) e ke el sesto desperà del nostro fradelo veneto Françeski nol sipia da condevedere, ma no stemo coverxar de prie sto nostro fradelo veneto ke xa a ghe speta on longo calvario.
    So la violensa xe anca da sovegner ke par lexetema defexa endevedoual e de povolo a volte la serve e no se pol farghene de manco.
    E saria anca el caxo ke Veneto Stato el ciapase poxision contro on canto come coelo talian de Mameli ke istega a la violensa nasionalestega taliana, antiouropeo e anticristian (on canto ke exalta li barbari romani ke li xe li veri sasini Cristo).

    Mi no ghe dago pì el me voto a nesuni, la me delega en bianco la xe ritirà par senpre anca se dovese regnasare.

    Caro Goadagnin sento ke la to propaganda la xe tuta çentrà so l’ecognomia e li skei ma gnanca na parola so l’edentetà, la storia (li veneti no li xe fioli de romani e gnanca latini ma fioli d’Ouropa e del Mediteragno e la so capiat la xe Vegnesia e no Roma) e ke la lengoa de li veneti no la xe el talian ma la lengoa veneta.

    Per mi l’endependensa la vien inanso parké so veneto e no talian e dapò parké el stado talian a naltri veneti el ne ga fato sol ke del mal dal so scuminsio e cogna sigarlo forte.

  4. rinaldi says:

    Ci vogliono le DURIGON!!!! Lo avete capito o no che solo la bellezza (unita alla grazia intelligente) salverà la politica (e il mondo)???

Leave a Comment