Veneti a convention per lanciare il Partito del Territorio. #NoSePolFarDeManco!

Schermata 2019-09-26 alle 15.32.26

riceviamo e pubblichiamo
“Sabato 19 ottobre al Palageox di Padova, il #PartitoDeiVeneti convoca una grande convention in cui verrà presentata l’alternativa veneta ai partiti nazionali e centralisti. A quasi due anni dal referendum autonomista, dopo le promesse e rinvii dei vari Governi che si sono susseguiti, è giunto il momento che i veneti si dotino di un proprio Partito in grado di difendere realmente e concretamente i propri interessi. Ad oggi infatti, tutti i Partiti rispondono a segreterie ed elettori che vivono fuori dal Veneto e questa è la prima causa del fallimento di ogni trattativa con Roma per adempiere al mandato popolare referendario.

Daremo per questo vita ad un Partito che dovrà rispondere ai soli veneti, difendendo i loro esclusivi interessi.

L’autogoverno del #Veneto è infatti sostenuto dalla maggioranza dei veneti, consapevoli che solo con esso potremmo gestire realmente le nostre risorse e dare così risposte concrete al territorio. Invitiamo quindi tutti i veneti a partecipare alla convention e assistere così ad una giornata che rimarrà nel libri di storia. Il momento è ora, #NoSePolFarDeManco!”.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. caterina says:

    naturalmente son d’accordo,,,e no voarie che ghe fosse già division prima de partir… me racomando! meteve d’acordo…che non se trovemo do tre sigle co lo stesso ogiettivo! saria la maniera par no rivar da nesuna parte, anca se sen la stragrande magioransa che la pensa cussì… andarsene bisogna…ossia, par restar, doven esser uniti e far fora col voto i soliti che i vive dea solita poitica!!!

  2. giancarlo RODEGHER says:

    Visto che l’autonomia e naturalmente l’indipendenza non l’avremo mai, è necessario combattere dall’interno il sistema italia fatto di mafiosi e ladri camuffati da coloro che vogliono salvare il paese da sempre……ma non lo fanno mai.
    Esorto tutti i Veneti a votare questo partito in massa alle future elezioni regionali dato che abbiamo bisogno di una casa comune per risolvere i nostri problemi ad iniziare da quello di mandare meno soldi a roma ed investirli sul nostro territorio.
    Dopo oltre 150 anni di solidarietà, coesione e unità nazionale è venuto il tempo di interrompere anche parzialmente a questi predatori romani e non, ( per non dire terroni) la voglia di poter continuare a toglierci quanto con sacrificio produciamo in termini di tasse.
    Con un partito veneto in Regione romperemo le olive a tutti quanti sino a raggiungere i nostri propositi.
    Chi vuole dividere l’italia o rendere i cittadini in due categorie di serie A e B sono coloro che non vogliono interrompere il fiume di denaro che viene sperperato in mille rivoli.
    Un giorno chiederemo a roma dove sono andati a finire i miliardi del debito pubblico. O dove possiamo vedere dove sono andati per rendere il Sud più competitivo etc..etc..
    Scuole, strade, infrastrutture, ferrovie, territori …etc..etc…etc.. lasciate andare o mai fatto manutenzione e se fatta, fatta malissimo, l’italia che ogni giorno vede chiudere fabbriche, negozi, attività artigiane e commerciali etc..etc… e i politici anche di oggi parlano ancora di voler salvare il paese, sì ma da loro stessi diciamo noi.
    Insomma è ora di svegliarsi definitivamente e senza alcuna remora votare per il nostro partito Veneto.
    Poi si vedrà di unire le forze con altri partiti regionali di nuova costituzione per fare lotte giuste e doverose in questo paese dove non si muove foglia che le mafie vogliano.
    WSM

Leave a Comment