Varese, miti, leggende e tradizioni di Varese e Lombardia

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Venerdì 13 settembre p.v. l’associazione Ul Rabusell e il Centro Studi L’Insorgente, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Varese, organizzano una conferenza dal titolo “Miti, leggende e tradizioni di Varese e Lombardia”. L’evento, con inizio alle ore 21,00, si terrà presso la Sala Montanari (ex cinema Rivoli), sita in Varese, Via dei Bersaglieri (zona Tribunale – Via Dandolo).

Dopo il saluto dell’autorità, interverranno il Prof. Giuseppe Reguzzoni (Università Cattolica di Milano,traduttore ufficiale di molte opere tra cui alcune di J. Ratzinger, è giornalista pubblicista e autore di alcuni saggi quale ad esempio “Pensare il Risorgimento” Ediz. XY), la Prof.ssa Chiara Zangarini (insegnante varesina e autrice, per i tipi di Macchione, di “Leggende nostre”, “L’Addolorata e la Madonna delle Grazie nella Basilica di San Vittore di Varese”, “Poesia di terra nostra. Le leggende del varesotto scoperte da Gianni Rodari”), la Prof.ssa Ada Cattaneo (Università Vita Salute San Raffaele di Milano, già ricercatrice dello IULM, autrice, tra i tanti, di “Magie e misteri del quotidiano. Leggende Lombarde”, Ediz. Nicolini).

Durante la serata, Serena Nardi (attrice e direttore di Teatro “Giorni dispari”) leggerà alcune leggende del territorio mentre Diana Ceriani (cantastorie bosina, interprete del doppio c.d. “I stagiun da Varés”) intonerà motivi a tema. Modererà l’incontro l’Avv. Sergio Terzaghi (difensore civico del Comune di Varese).

L’associazione Ul Rabusell opera, principalmente, nella parte nord della Provincia di Varese, ha come obbiettivo la promozione culturale di tale zona e prende il nome dal buco sul pavimento, un tempo presente nelle abitazioni senza riscaldamento, attraverso il quale l’aria calda raggiungeva il piano superiore.

Il Centro studi L’Insorgente, che vanta importanti collaborazioni, opera da quasi un decennio sul territorio attraverso un lavoro di orientamento e ricerca, finalizzato alla riscoperta dell’identità collettiva e alla ricostruzione d’un legame sociale. E’ proprietario/editore del sito www.insorgente.com.

Per maggiori informazioni 347/2626297

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment