Utili ai dipendenti. Intesa San Paolo col braccino corto

sofferenzebancheLa Cicala – Tra pochi giorni a Torino la prima banca italiana Intesa Sanpaolo  terrà l’assemblea degli azionisti per l’approvazione del bilancio 2016. La proposta di riconoscere 3 Miliardi di euro agli azionisti (circa 18 centesimi ad azione) e di premiare i dipendenti con un premio di 300 euro – nel complesso il Cda darà il 2% ai dipendenti (78 milioni di euro in totale) – sta creando nei dipendenti notevoli mal di pancia.  Ma c’è qualcosa che non mi quadra. Come mai Unicredit -che è la seconda banca italiana nonostante la chiusura con quasi 12 Miliardi di euro di perdita, distribuisce 600 euro ai dipendenti e Intesa Sanpaolo con oltre 3 Miliardi di euro di UTILI ne distribuisce la metà ??
Mi farebbe piacere che il dott. Messina potesse dare una risposta, visto che i 300 euro sono più o meno gli stessi soldi erogati per il bilancio 2015 ( 2776 milioni di utile) ma nel 2016 gli utili sono stati di ulteriori 300 milioni di euro rispetto al 2015 ma la cifra dispensata ai dipendenti è identica ! Personalmente se fossi un dipendente di ISP mi cercherei un’altra opportunità.
Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment