VIA DA AVIANO 850 MILITARI AMERICANI

di REDAZIONE

Il ritiro dei soldati americani da mezzo era una delle promesse del programma di Obama.

Così, gli Stati Uniti ritireranno più di 11.000 soldati di stanza in Italia e in Germania. A renderlo ufficiale è stato il Pentagono, che già alcune settimane fa aveva annunciato una riduzione delle truppe Usa in Europa a seguito dei tagli al bilancio della Difesa e alla revisione delle priorità strategiche messa a punto dall’amministrazione Obama. In particolare, ad essere interessata sarà la base di Aviano, con circa 850 militari statunitensi che saranno richiamati in Patria.

Secondo il piano messo a punto dal dipartimento della difesa americano, guidato da Leon Panetta, le truppe di terra statunitensi dovranno passare da 565.000 a 490.000 unità entro il 2017.

I soldati Usa attualmente presenti nel Vecchio Continente sono circa 81.000 e a regime – ha spiegato nelle scorse settimane il Pentagono – ne dovrebbero rimanere solo 30.000. L’amministrazione Obama punta invece ad aumentare nei prossimi anni la sua presenza militare nel Sud-est asiatico.

Un piccolissimo passo, ben lontano da quanto vorrebbero molti americani, fra i quali il candidato repubblicano alla presidenza, il libertario Ron Paul

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment