Contro le multe si schiera l’Unione Padana di Abbiategrasso

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Venerdì 28 dicembre scorso, si è svolta la Conferenza Stampa unionista, presso il Castello di Rosate, a riguardo della recente “vittoria” mediante la proposta, andata a buon fine, di portare il limite di velocità sulla SP 30 (Rosate-Gudo Visconti) a 90 Km/h dai 70 imposti dall’autovelox piazzato dalla Provincia di Milano su richiesta del Consorzio dei Fontanili durante la passata Amministrazione rosatese Pasi.

Alla Conferenza hanno partecipato e sono intervenuti: Giuseppe Minelli, referente Unione Padana di Rosate, Alberto Rischio, Segretario UP Abbiategrasso, Giuseppe Monici, Segretario UP Provinciale del Medioinsubre, Daniele Del Ben, Sindaco di Rosate, e Claudio Lipodio, Presidente dell’Automobile Club Padania. Dopo l’apertura da parte di Minelli dove ha ringraziato tutti i convenuti, Rischio ha preso la parola spiegando come è stata impostata la strategia della protesta mediante una petizione che ha fruttato 600 firme nei Comuni della SP 30 e che ha impegnato il Movimento tutti i sabati da ottobre sino a Dicembre. Dopo questa azione è stato contattato il Sindaco di Rosate che ha capito subito la protesta e la portata sul binario istituzionale avviando degli incontri con l’Assessore Provinciale De Nicola e inviando un esposto direttamente a palazzo Isimbardi.

Alle numerose domande fatte dai presenti “multati” su eventuali ricorsi  ha risposto Lipodio dell’ACP dove ha detto che l’apparecchio piazzato non è omologato per lavorare con i pezzi assemblati e questo peremetterà di garantire a breve una sorta di Class Action (Azione Collettiva) contro “Opera21” la società che ha in carico questi radar.  La Provincia da settimana scorsa ha già cambiato i cartelli sulla strada provinciale portando il limite a 90 km orari. Una bella risposta concreta da parte dell’Unione Padana alle richieste delle persone vessate inutilmente da questo modo nuovo di tassazione da parte delle istituzioni.

Ufficio Stampa Unione Padana Abbiategrasso

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. Sandra says:

    Qualcuno sa come chiedere rimborso per multa presa per 77 km/h subito prima del cambiamento ? O sa la data esatta del cambiamento dal 70 a 90 ?

  2. Fabrizio says:

    Son passato lo scorso sabato 12 gennaio a 80 km/h orari, dato k i cartelli son stati aggiornati per riportare il limite a 90, ma ho ricevuto una fleshata dall’autovelox..è possibile che hanno cambiato i cartelli portando il limite a 90 ma nn hanno regolato l’autovelox lasciandolo tarato per 70 km/h??

  3. Giorgio says:

    Buono a sapersi. Ho preso una multa tempo di € 180 e non mi va proprio di regare questi soldi solo eprche andavo a 88 km/h!!!

Leave a Comment