Una settimana per discutere sui 67 da sbarcare. Ma che ne è dei 600mila con decreto di espulsione da rimpatriare?

 

La nave Diciotti con a bordo 67 migranti fa il suo ingresso al porto di Trapani, 12 luglio 2018 Trapani. ANSA / IGOR PETYX

Dai social

 

di MARCO DESIDERATI – Mentre decido come investire i 70 centesimi/anno che spettano a ciascuno di noi derivanti dal taglio dei vitalizi, mi chiedo: è una settimana che discutiamo se far sbarcare questi 67 o no, ma dei 600.000 che hanno già avuto un decreto di espulsione non ne parliamo?con soli 3 voli al giorno ne rimpatrieremmo circa 500. Ogni giorno. 3500 in una settimana.15.000 al mese : i 67 sarebbero insignificanti…..

fonte Facebook

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

One Comment

  1. caterina says:

    silensio tombale sul quesiti posto e che tutti si pongono, senno’ a che servono le macchinose e costose procedure di identificazione? tutte a nostra spese… avvocati e patrocinatori…. che continuabo a guadagnarci!… a vuoto?… a che servono i diplomatici e rappresentanti che abbiamo in tutti gli stati se non a risolvere almeno la possibilita’ di rimpatriare quelli che non hanno diritto di farsi mantenere qui?

Leave a Comment