UN VINO ROSO PER CELEBRARE L’UNITA’ D’ITALIA

di REDAZIONE

La Tenuta Moriano di Montespertoli, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, ha dato vita ad un nuovo prodotto: il “Desiderio”. “Questo vino, un rosso I.G.T. ottenuto da uve Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot, ha detto Angiolo Panconesi titolare dell’Azienda, non nasce casualmente ma anzi, lo abbiamo pensato proprio in onore della nostra Italia: la selezione delle uve migliori per conferirgli una grande struttura con aroma intenso. In poche parole un vino fiero e determinato come la nostra gente”.

L’Azienda ha voluto esprimere con questo nome il “Desiderio”, appunto, di una rinnovata Unità Nazionale che può partire anche da luoghi come il nostro territorio, da città come Montespertoli ma che aiutano a capire che cosa accade in ogni angolo del Paese dove gente laboriosa si adopera per la crescita del tessuto sociale ed economico. “Abbiamo pensato di depositare questo nostro messaggio, ha proseguito Panconesi, all’interno di una bottiglia perché anche attraverso questa piccola iniziativa, sicuramente di risonanza emotiva e popolare, c’è il frutto del nostro impegno a continuare a credere in un futuro migliore”.

Si tratta di una bottiglia commemorativa come simbolo e segno di gratitudine nei confronti di chi ci ha dato il dono dell’Unità Nazionale.

“Per tutto ciò mentre ricordiamo i 150 anni, in un momento difficile, auguriamo un grande avvenire per l’Italia e per i futuri giovani italiani, a beneficio di tutti noi. Così con semplicità, guardiamo avanti, traendo dalle nostre radici un nuovo “Desiderio” di rinascita per rinnovare la nostra appartenenza allo Stato”. La bottiglia, una magnum finemente incisa in oro, è stata prodotta in 15 esemplari. Di questi uno è stato donato al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, a Sua Santità il Papa Benedetto XVI e al Sindaco di Montespertoli Giulio Mangani. Sia dal Vaticano che dalla Presidenza della Repubblica, da parte di Enrico Rossi e dal primo cittadino di Montespertoli sono giunti i ringraziamenti per questa iniziativa che costituisce occasione per riflettere non solo sui valori umani ma anche culturali della nostra Italia.

“Il messaggio che racchiude il “Desiderio”, ha commentato il Sindaco di Montespertoli Giulio Mangani, è meritevole di essere sottolineato. Con questa bottiglia si esprime non solo una Nazione forte ed unita ma anche la sua dimensione più affettiva che ancora ci vede protagonisti e fieri di questo nostro grande Paese. Ritengo l’iniziativa dell’Azienda lodevole in un momento in cui è importante riscoprire le ragioni del nostro stare insieme e di essere orgogliosamente italiani”.

Ringraziamenti – per questo vino – sono arrivati da parte del Presidente della Repubblica Napolitano, da Papa Benedetto XVI, dal Presidente della Regione Rossi e dal Sindaco di Montespertoli Mangani.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. con tutto il rispetto per il vino italiano, ma festeggiare col vino l’unita d’italia mi pare davvero un’esagerazione !!
    Al massimo si potrà brindare a benzina, in fondo costa solo due euro al litro, come un tavernello qualsiasi !!

Leave a Comment