Un Corsaro in via Bellerio per le firme dei Fratelli d’Italia

di TONTOLO

Uno degli amici del bar, il Poldo, ha un  vicino di casa che ha un cugino che lavora (??) in Via Bellerio e che ha raccontato che per un paio di settimane un tale Corsaro, deputato uscente del Pdl, si è presentato nella sede leghista in gran segreto (con una benda da corsaro sull’occhio  per non farsi riconoscere) e dei grandi faldoni sotto il braccio uncinato. Ha detto il braccio e non la croce.

Ha anche detto che là in giro per i corridoi (in Via Bellerio ci sono solo corridoi, mica uffici) si dice che sia venuto a farsi dare e vidimare le firme per la presentazione delle liste di “Fratelli d’Italia” alla Camera, che la nuova Lega (che di fratelli di un certo genere se ne è fatti parecchi) avrebbe generosamente procurato.

Sicuramente è una balla del Poldo che di balle ne spara tante, come quella volta che aveva insinuato che Belsito era un terù, e che il Trota aveva preso una laurea in Albania. Quel comunista del Poldo!


Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

7 Comments

  1. lloris says:

    Maligni… La Russa porta lavoro infatti il callcenter x la sanità in LOMBARDIA è di Partinico , che SOLO casualmente è il suo paese.

  2. livio ferma says:

    pinpiripettanusepinpiripettapan….Questa è troppa bella e centrata:

    http://www.youtube.com/watch?v=yWDdQ57ZPcU

  3. Pincopallino says:

    Corsaro…di cognome e di fatto.

  4. Albert Nextein says:

    fratelli d’italia è un cesso.
    l’italia è un cesso.

    • luigi bandiera says:

      Albert,
      ma che fratelli…

      BRANDELLI D’ITALìA..!

      Che sgorbio sto stato stracolmo di:

      BRIGANTI, RAPINATORI e MANTENUTI..!!

      Non puo’ sdalvarsi perche’ il treno ha una velocita’ tale che solo per inerzia andra’ fuori binari… alla prossima curva. Come nel Cermis… la slitta andata dritta e finita in mezzo al bosco.

      Altro che la luce nel tunnel si intravede… arrivati fuori galleria ci sara’ il BARATRO..!!

      Prof, va a studiar da niovo va…

      Salam

  5. luigi bandiera says:

    Questo e’ niente…

    Io ho scoperto un dir di fabbrika che si recava nella sede sindacale… che rappresenterebbe i lavoratori e non i dirigenti.

    Era un periodo di rinnovo contratto o robe del genere, non ricordo purtroppo. Forse era per farci lavorare di piu’… Alla monti maniera se vogliamo che noi paghiamo e lui incassa… e a vita..!

    Ci guardammo negli occhi e lui ando’ per la sua strada (negli uffici sinacali) io dall’occulista.

    Storie vere ne’, seppur incomplete..!

    Da lì capii che erano CULO e CAMICIA… cioe’ komunisti di DX e di SX… ma anche i CENTRO erano sul tavolo.

    Mi serviva almeno una prova no..?

    Quindi posso dire e gridando: lavoratoriiiii….

    SVEGLIAaaaaaaaaaaaaaaaaaa..!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    At salüt

  6. giovanni l. says:

    La Russa ha da tempo infiltrato la Lega e iniettato il suo anestetico. Adesso, come la mantide religiosa, si gode il pasto! Grande, politicamente Ignazio è un grande. Non c’è che dire…

Leave a Comment