Tutto come da programma. Bossi: non me ne vado. E Salvini: prima gli italiani

Mi fermo, non me ne vado. Dipende tutto dal programma, cambiando i programmi penso che ci sia ancora qualcosa da salvare”. Cosi’ Umberto Bossi, arrivando al congresso federale della Lega Nord ha risposto a chi gli chiedeva se avrebbe annunciato la sua uscita dal movimento che ha fondato. Nel programma e’ previsto un suo intervento dal palco.salvini bossi“Prima gli italiani, in questo momento storico. In questo momento storico l’emergenza lavoro, sicurezza, futuro riguarda tutta Italia. Quindi, Prima gli italiani. Per tutto: lavoro, case popolari, legittima difesa”. Così Il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, a margine del congresso federale del Carroccio al Palacassa di Parma, a chi gli chiedeva se lo slogan ‘Prima Il Nord’ è archiviato. Rispondendo a una domanda sul tema della Padania, Salvini ha replicato: “Il diritto all’autogoverno e all’autodeterminazione nasce e muore con l’uomo. Penso che l’Italia stia insieme se rispetta le sue identità e le sue diversità in senso federale. Io sono federalista, non voglio dividere ma voglio unire”, ha aggiunto.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. giancarlo says:

    Poiché la demagogia e l’anarchia in politica regnano sovrane, senza un programma serio, credibile, ma soprattutto che guardi agli interessi degli italiani non andrò a votare, oppure se mi sentirò arrabbiato andrò a votare il M5S l’ennesimo tentativo per vedere se qualcosa si smuove e cambia questo disgraziato paese.
    La Lega Nord di Salvini sia ben chiaro non mi piace affatto.
    Adesso diventerà la Lega Nazionale………bene ma se è così facciano il piacere di smettere di mettersi fazzoletti o foulard della bandiera di S.Marco. Voi della Lega non avete più niente a che fare con i VENETI.
    I Veneti si stanno organizzando e certi infiltrati in certi movimenti indipendentisti Veneti, ” movimenti fantoccio ” dello stato italiota saranno smascherati al più presto. Anzi a dir la verità lo sono già stati dato che si stanno perdendo per strada da soli…. tra questi la Lega Nord si distingue. Infatti dopo aver tenuto buoni i Veneti per anni e anni, adesso si è tolta la maschera e finalmente si domostra quello che è stata, cioè un partito facente parte del baraccone italia.
    Quando finirà che questi partiti e questi politici continuino a darcela da bere ???
    Grillo sembra non collegato, sembra….. staremo a vedere e se vincerà le elezioni politiche sarà messo a dura prova dagli stessi che lo avranno votato.
    E’ FINITA CHE GLI ITALIANI NON CURINO DA VICINO COLORO CHE FANNO POLITICA.
    Il PD sembra non accorgersene, ma sarà deluso.
    WSM

Leave a Comment