Trump firma l’uscita dal TPP voluto da Obama. Fermata la circolazione selvaggia di beni e merci!

tpp

Donald Trump ha firmato l”ordine esecutivo che sancisce il ritiro degli Stati Uniti dalla Trans-Pacific Partnership, l’accordo di libero scambio voluto dal suo predecessore Barack Obama e undici Paesi affacciati sul Pacifico. Su questo fronte, il 45esimo presidente americano ha mantenuto la sua promessa fatta durante la campagna elettorale: “Ne abbiamo parlato per molto tempo”, ha detto Trump nelle immagini trasmesse dallo Studio Ovale: “Cosi’ facendo, facciamo grandi cose per i lavoratori americani”, ha aggiunto. L’obiettivo della Casa Bianca e’ siglare accordi bilaterali con le nazioni asiatiche. Il presidente aveva infatti definito il patto come “un potenziale disastro per il nostro Paese”.

Negli Stati Uniti molti temono che la liberalizzazione del commercio metta a rischio posti di lavoro e provochi uno spostamento della produzione, anche se Obama ha sempre sostenuto che la struttura dell’accordo avrebbe impedito nuove delocalizzazioni. I critici accusano poi il Tpp di sostenere solo gli interessi di grandi società. Anche alcuni democratici, come Bernie Sanders e Elizabeth Warren, si erano detti contrari.

Per approfondimenti: http://www.lindipendenzanuova.com/tpp-la-nuova-dittatura-democratica-laccordo-sul-libero-scambio/

Print Friendly

Recent Posts

3 Comments

  1. giancarlo says:

    Il TTP era previsto anche per l’Europa, mi auguro che anch’esso sia stato cancellato.
    Non si fanno accordi segreti come era avvenuto tra USA ed Europa.
    L’italia poi sarebbe stata invasa da prodotti di multinazionali americane senza alcun requisito atto a dimostrare le sostanze, le percentuali etc…etc..in essi contenuti a vantaggio esclusivo delle sole multinazionali americane. Se comprati avremmo mangiato prodotti ad alto rischio di colesterolo e insorgenze di malattie del metabolismo.
    WSM

  2. caterina says:

    altro che l’Europa che non ci permette piu’ di sapere da dove viene l’olio che consumiamo tutti I giorni… chessa’ piu da dove vengono le olive e in quali condizioni? tanto per fare un esempio…

  3. in caso di troppo scompiglio si puo essERE DI COMUNE AVVISO MA senza generalizzazioni merceologiche; daltronde accordi bilaterale sono previsti

Leave a Comment