Trump: espellerò i 3 milioni di clandestini con precedenti penali. Alfano impara, basta copiare!

farage-trump

di ROBERTO BERNARDELLI – Ogni promessa è debito e Trump mantiene le promesse elettorali. Il presidente ha infatti ribadito in una intervista alla Cbs che appena insediato darà il via alll’espulsione di 2-3 milioni di clandestini con precedenti penali. “Quello che faremo è buttare fuori dal Paese o incarcerare le persone che sono criminali o hanno precedenti criminali, membri di gang, trafficanti di droga”, ha detto, indicando la cifra in due, forse anche tre milioni. Quanto agli altri irregolari, il neopresidente eletto ha sostenuto che una decisione verrà presa dopo aver reso sicura la frontiera.

In altre parole, non ha lasciato perdere la decisione di costruire il muro al confine col Messico, precisando che una parte potrebbe essere muro e una parte una “recinzione”, in accordo con quanto proposto dai repubblicani al Congresso.

E in Italia?

Migliaia di persone hanno manifestato in diverse città degli Stati Uniti per la quarta notte consecutiva contro l’elezione di Donald Trump a presidente. Diciannove le persone arrestate a Portland dove, nonostante gli appelli alla calma del sindaco e della polizia, si sono verificati nuovi scontri con la polizia che ha sparato granate assordanti dopo il lancio di pietre e bottiglie da parte di un gruppo di manifestanti. A New York la protesta è partita da Union Square, ha attraversato la Fifth Avenue ed è arrivata sotto la Trump Tower, dove è stata bloccata dalla polizia. Manifestazioni anche a Chicago, Los Angeles, San Francisco, Las Vegas.

Intanto i presidente eletto ha incontrato Nigel Farage, leader del partito eurofobico Ukip,. ”Hanno parlato di libertà – hanno riferito i collaboratori stretti – e della vittoria e di ciò che questo significa per il mondo”. Attendiamo fiduciosi, frau Merkel!

Print Friendly

Articoli Collegati

5 Commenti

  1. Castagno 12 says:

    E’ veramente intollerabile e ingiustificata l’ostinazione con la quale vengono INSISTENTEMENTE mossi rimproveri di incapacità ai politici italiani, indicando anche soluzioni alternative per le situazioni che ci stanno distruggendo. IRREVERSIBILMENTE.
    L’incapacità dei politici che ci dovrebbero governare è superata dalla loro condizione di sudditanza: gestiscono al meglio I DESIDERATA DEL GOVERNO MONDIALE.
    Per il momento negli USA permane la gestione Obama.
    Vedremo cosa riuscirà a fare Trump in un contesto a lui molto ostile e con la Fed in mano ai mondialisti.
    Un filo di speranza lo fornisce Obama che sembra stia sbaraccando in tutti i sensi.
    Vedi l’articolo di Maurizio Blondet: http://www.maurizioblondet.it – “Obama, pulizie di fine stagione. Uccide i capi di Al Nusra, molla Kiev …. ” – 13 Novembre 2016.
    Il primo, il secondo e l’ultimo paragrafo di questo articolo SONO PROPRIO COMPRENSIBILI A TUTTI.
    Preso atto di ciò che sta facendo Obama, non è difficile capire cìò che avrebbe gestito, conservato ed incrementato “Milady” Clinton, da lui sponsorizzata.
    E pensare che ci sono milioni di italiani disposti a continuare a stringere la mano e ad applaudire politici, giornalisti, economisti, analisti, attori, ecc. entusiasti di Hilary.
    Trump offre una occasione IRRIPETIBILE.
    Quindi i Paesi attualmente sottomessi al Mondialismo, muovendosi CONCRETAMENTE, dovrebbero assecondare il Progetto del nuovo Presidente.
    E’ impensabile che Lui, da solo, POSSA ELIMINARE LA DITTATURA IN ATTO NELL’UE..
    Il Governo Mondiale dovrà fare fagotto e trasferirsi, magari alle isole Cayman, solo se le Banche Centrali – di USA, Ue e Paesi ingabbiati – passeranno ai relativi Stati, quindi verranno tolte agli azionisti PRIVATI.
    Per il momento, gli Indipendentisti italiani NON FANNO NULLA DI CONCRETO PER LA CAUSA COMUNE:
    — nessuno indica cosa dovrebbero fare le popolazioni interessate all’Indipendenza – i sonnolenti e quelli che non vogliono capire, ASCOLTEREBBERO ?
    — c’è chi si occupa, INUTILMENTE, dei politici fornendo critiche e dispensando suggerimenti
    — c’è SANCA VENETA & Simili che sognano l’Europa dei Popoli, una Ue Confederata
    — c’è chi vuole, anche per l’italia, uno Stato Federale ignorando, CON DISINVOLTURA, il prevedibile FALLIMENTO di questi agglomerati eterogenei. Che “bella” pensata !
    — Plebiscito.Ue aspetta, dai Mondialisti, ciò che la popolazione non è capace di procurarsi
    — il lettore GIANCARLO ci ricorda che la Serenissima Repubblica Veneta RICONOBBE il nuovo Stato Americano. Bella forza, i Veneti avrebbero potuto dire “Non riconosciamo gli USA” ?
    E il Veneto non esercitava la dittatura sulle popolazioni americane. Si trattò di una semplice formalità, una cortesia.
    E’ UNA AUTENTICA STUPIDAGGINE pretendere che Trump conceda l’Indipendenza al Veneto sottomesso dai Mondialisti, in cambio di un riconoscimento dovuto, fatto nel settecento.
    Per il momento, LA RAFFINATA STRATEGIA DEGLI INDIPENDENTISTI suggerisce: ASPETTARE IL CROLLO DEL SISTEMA.
    Perchè ancora non hanno capito che, NON FACENDO NULLA, crollerà il SISTEMA POPOLAZIONE, NON QUELLO DELLA DITTATURA CHE, DISPONENDO DELLE BANCHE CENTRALI PRIVATE, HA IN MANO I NOSTRI SOLDI !

  2. Giancarlo says:

    Tutti, soprattutto i sinistroidi, straparlano di TRUMP ma nessuno lo conosce veramente.
    Quest’uomo, lasciamo che lavori, salvo qualche pazzo scalmanato o gruppi di potere più o meno occulti non lo facciano fuori coma J.F.Kennedy, sarà incredibilmente colui che spianerà la strada ad un mondo non più nel caos, ma ordinato per il bene di tutti.
    Sembra impossibile ma potrà esserlo. Lui è autonomo, e non è malleabile come vorrebbero i poteri forti negli U.S.A. affinché assecondi i loro voleri. E’ per il POPOLO AMERICANO e su questo punto sono sicuro che farà in modo che il lavoro non manchi più negli U.S.A., è contro il TTIP, N.A.T.O., terroristi di qualsiasi genere, delinquenti clandestini o meno che infestano gli U.S.A., è favorevole ad un riavvicinamento alla RUSSIA ( E MENO MALE…..) e il suo programma, ragazzi andatelo a leggere e poi giudicate. !!
    Hanno pagato 15 Us doll all’ora i manifestanti di piazza nelle varie città…..chi ? Non è al momento dato a sapere, ma anche SU TGCOM hanno fatto vedere il testo dell’annuncio con cui si proponeva il pagamento di 15 US DOLL all’ora per attivisti contro TRUMP…….
    Personalmente quando un uomo, anche se ricco ha così tanta gente, media,tv, giornali e l’ Establishment
    Americano CONTRO…….allora vuole dire che è libero ed autonomo e mi sta bene che governi gli U.S.A. almeno per 4 anni, poi se non farà bene andrà a casa come tutti gli altri, altrimenti resterà ancora per molti anni alla Casa Bianca, come prevedo avvenga.
    E’ ormai chiaro che il mondo dovrà cambiare grazie a persone come TRUMP che rompono finalmente gli schemi tanto cari ai potenti della terra e che si ritorni alla vera democrazia e coloro che salgono al potere facciano gli interessi dei cittadini di qualsiasi paese siano, altrimenti di cosa stiamo parlando quando diciamo che il potere è del POPOLO.?!!!!
    WSM

    • Castagno 12 says:

      Lei ha scritto: “… il mondo dovrà cambiare grazie a persone come Trump …. “. Suggerimento “prezioso” il suo.
      Quindi, Lei potrebbe gentilmente fare il nome di qualche indipendentista italiano , di qualche veneto, di qualche RESIDENTE al Nord italia, che avrebbe già segnalato di avere almeno una mezza intenzione – FORSE, MAGARI, CHISSA’ – di assecondare il progetto del nuovo Presidente USA ?
      In base a tutto quello che sento e che leggo mi risulta che META’ DEGLI ITALIANI ASPETTA FIDUCIOSA, MA NON FA NIENTE, l’altra metà è preoccupata TEMENDO CHE il porcaio abbia fine.
      E questa volta, CHI SPERA, neppure si afida ad un Salvatore autoctono, MA A QUELLO DI UN ALTRO PAESE !

  3. Paolo says:

    Forse verranno qui!

    • Castagno 12 says:

      Conoscendo la sudditanza della popolazione italiana, si può affermare che il Suo timore E’ GIUSTIFICATO.
      L’italia, a spese dei contrubuenti, va a prendere gli invasori, accoglie quelli che scaricano le navi straniere, via terra lascia entrare chiunque, concede permessi di soggiorno che gli altri Paesi non rilasciano.
      Per gli irresponsabili ed i sottomessi, la superficie abitativa dell’italia E’ INFINITA.
      Per i dementi, le alluvioni NON ESISTONO ed il cemento italiano dovrebbe assorbire l’acqua che esonda.
      Quindi, ” INGRESSO LIBERO, ORARIO CONTINUATO “: SIAMO DESTINATI A SCOMPARIRE, ANCHE PRESTO !

Lascia un Commento