Tre dipendenti denunciano: in Deutsche Bank perdite per 12 miliardi

di REDAZIONE

Deutsche Bank avrebbe nascosto perdite fino a 12 miliardi sui titolidurante la crisi finanziaria in modo da evitare il salvataggio dell’istituto con fondi pubblici. Lo scrive il Financial Times facendo riferimento alla denuncia in merito presentata da tre ex dipendenti della banca alle autorita’ Usa, tra cui la Sec. Nello specifico gli esposti denunciano che Deutsche Bank sottovaluto’ intenzionalmente una importante posizione in strumenti derivati, noti come “Leveraged super senior trades”. In una nota, pero’ l’istituto ha risposto che le accuse sono “vecchie di oltre due anni e mezzo” e che dopo “controlli scrupolosi” da parte di una societa’ di revisione esterna si sono rivelate “completamente infondate”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

3 Comments

  1. Dan says:

    “sui titolidurante la crisi finanziaria in modo da evitare il salvataggio dell’istituto con fondi pubblici”

    Ma allora è una banca nobile !

    Finalmente qualcuno anche tra i banchieri disposto a pagare di tasca propria.

Leave a Comment