VIVA LE DIVERSITA’, MA SENZA ARROCCAMENTI

di REDAZIONE

Le diversità tra i territori e le esigenze che ne sono collegate (ad esempio la tutela delle minoranze linguistiche) non dovrebbero costituire un arroccamento nelle proprie posizioni, ma l’occasione per una funzione di unificazione che lavori, appunto, all’equilibrio delle diverse esigenze ed al loro accordo.

La distinzione, invece, tra due tipi di Regioni (ordinarie e speciali) con sistemi finanziari diversi tra di loro ed il fenomeno della migrazione di Comuni e Province verso poli certamente più attraenti dal punto di vista delle risorse, altro non sono che le espressioni di una visione centralistica dell’autonomia, imposta cioè dall’alto con l’indicazione del suo grado a seconda delle realtà territoriali.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

4 Comments

  1. sciadurel says:

    impossibile fare riforme:
    1. c’è troppa diversità di obbiettivi tra le varie aree del paese (le regioni PadanoAlpine vorrebbero autogestirsi, il sud più assistenzialismo)
    2. i politici itagliani sono una casta di imbroglioni che vive lontano dai problemi della gente
    3. l’iter previsto per cambiare la costituzione è macchinoso e lento (in media ci vuole quasi una legislazione per farlo)
    4. la sovranità popolare è limitatissima, sia dalla costituzione stessa (solo ref.abrogativi e limitati), sia dalle leggi elettorali (porcellum e listini regionali bloccati) nonchè da una magistratura autoreferenziale e da un’amministrazione statale ingessata contraria anche al più banale dei cambiamenti

  2. Giacomo says:

    Sono in disaccordo con l’ottimo Daniele Trabucco, giovane studioso degno del massimo rispetto. A mio avviso la costituzione italiana è inemendabile senza autodeterminazione. La vicenda della proposta di modifica costituzionale presentata da Oskar Peterlini e da altri nel 2009 lo dimostra per intero. Lo stato italiano non mollerà le leve del centralismo.

    http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00410179.pdf

    Giacomo Consalez

    • luigi bandiera says:

      Vero Giacomo, la gabbia italiana infittisce le sbarre del recinto. Chiamiamola ALKATRAZ e non itaglia dato che e’ veramente consono come termine.

      l’e’ scritto proprio nella carta igienica itagliana… che siamo fottuti. Poi’ l’inno medesimo l’e’ un vero kapo’_lavoro.

      Eppoii… se servono laureati o scienziati dell’imbropglio per interpretare la costituzione e o i vari trattati, il SEGNALE E’ FORTE E CHIARO: quelli la’, i poteri veri, sono in orbita e il popolo NON E’ VISTO nemmeno con telescopi elettronici.

      Leggere il testo sui diritti umani, lo statuto della corte internazionale di giustizia, la costituzione italiana e altri trattati dimostra che di noi se NE FREGANO PROPRIO.

      Siamo come gli animali residenti nelle proprieta’ dei proprietari terrieri. Quando questi vendono i loro fondi vendono anche i vermi, i roditori, i pidocchi e tutti gli animali non censiti e di proprieta’ altrui. Compresi i CANARINI.

      QUANDO VENDETTERO LE NOSTRE TERRE, SERENISSIMA REPUBBLICA VENETHA, VENDETTERO TUTTO: COMPRESO e cioe’ anche i..??
      CITTADINI. Che non si chiamavano cittadini… a quel tempo.

      Ma se queste cose non le sanno i proff, anzi, seminano il contrario, chi le deve sapere..?? GLI ANALFABETI..!!!!!!!!

      Vedi che tutto gira secondo l’insegnamento delle varie KST sparse per il territorio..?

      Ma e’ a livello occidentale per cui…

      Sara’ duretta gridare, o no: voglio il VENETO STATO, L’INDIPENDENZA DELLA PADANIA E L’AUTODETERMINAZIONE DEL POPOLO VENETHO..!!!

      LA REALTA’ NON ‘ COME UN SOGNO… e va ben, sognamo fin che non e’ reato.

      Salam

  3. luigi bandiera says:

    Caro Gianluca ho sentito solo tante belle PAROLE. Per noi inutili sebbene dette da un prof costituzionalista.

    Comunque solita retorica itagliana.

    La KST serve a formare questi pulpitanti.

    Salve CANARINIii…!

    Ah, ci e’ amico perche’ ci ha messi in guardia… autodeterminazione puo’ essere contro di noi.

    Ma serve studiare cosi’ tanto per non capire cosa vuol dire AUTODETERMINAZIONE..??

    Scasami Gianluca ma i conati te li fanno venire sempre e comunque sti kax di tagliani.

Leave a Comment