Terrorismo, Brescia: il tribunale del riesame riscarcera. Reclutava per l’Isis? No, vendeva noccioline

di REDAZIONEKobane-Isis

Il Tribunale del Riesame ha scarcerato Alban Elezi, uno dei soggetti arrestati nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Brescia che lo scorso marzo aveva fatto luce su una presunta organizzazione in grado di reclutare terroristi per l’Isis. Sarebbe lo stesso gruppo che avrebbe mandato in Siria a combattere il 25enne di Vobarno, nel Bresciano, Anas El Abboubi, arrestato nell’estate del 2013, scarcerato dal Riesame e poi partito per il territorio di guerra. Alban Elezi torna in liberta’ cosi’ come era gia’ accaduto per il nipote Elvin, anche lui scarcerato nei mesi scorsi. Alban Elezi, di origini albanesi, era stato estradato proprio poche settimane fa dall’Albania ed era finito nel carcere bresciano di Canton Mombello, da dove adesso e’ uscito.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment